Anche quest’anno si terrà a Roma l’atteso concertone del Primo Maggio: la festa dei lavoratori festeggiata a ritmo di rock e in presenza di grandi interpreti della musica italiana e internazionale. A condurre l’evento quest’anno, che come sempre sarà trasmesso anche in tv, saranno l’attore Edoardo Leo, Dario Vergassola che intratterrà il pubblico con interventi dal sapore comico e satirico, e la giornalista, conduttrice e scrittrice Francesca Barra. In ritardo rispetto agli anni precedenti sono stati ufficializzati i nomi degli artisti che si esibiranno sul palco di Piazza San Giovanni, ma anche il tipo di programma previsto: il concerto infatti offre non solo intrattenimento musicale, ma anche l’occasione di riflettere sulla situazione attuale del nostro paese con interventi di giornalisti, politici e addetti ai lavori.

Grande attesa per il concertone del 1 Maggio a Roma
Grande attesa per il concertone del 1 Maggio a Roma

La tematica di quest’anno è “Le nostre storie. Accordi e disaccordi delle nostre radici, della nostra memoria e del nostro domani”, per rendere omaggio al giornalismo e all’Italia. Ad intervenire sul palco ci saranno personalità di spicco come Aldo Cazzullo, Carlo Petrini di Slow Food e la giornalista Federica Sciarelli, con l’accompagnamento musicale di Nino Frassica e Max Paiella. La musica invece sarà affidata ad una rosa ricca di artisti che celebra la musica d’autore e di qualità. Al momento sono questi gli artisti ufficialmente confermati: Clementino, Bandabardò, Piero Pelù, Rocco Hunt, Tiromancino, Modena City Ramblers, Stefano Di Battista e 50 Sax Del Conservatorio di Santa Cecilia, Francesco Di Bella e ancora Tarantaproject con Daniele Ronda, Perturbazione, Brunori Sas, Enrico Capuano, P-Funking Band, Levante, Alberto Bertoli e Crifiu. L’appuntamento è per il 1 Maggio con un’anteprima del concertone che partirà alle 15.00 per poi iniziare con la diretta ufficiale su Rai Tre dalle 16.00. Il tutto patrocinato sempre da CGIL, CISL e UIL.

LASCIA UN COMMENTO