Notizie accattivanti per tutti i collezionisti e soprattutto per i fan del poeta-menstrello Bob Dylan: a New Yoork la Christie’s, una delle case d’asta più famose e rinomate del mondo, metterà in vendita la sua chitarra storica: la Fender Stratocaster con cui Bob Dylan si esibì il 25 Luglio del 1965 a NewPort in occasione del Folk Festival, esibizione che suscitò scalpore e consensi e divenuta storica. In quell’occasione Dylan si esibì in una versione acustica e solitaria il 24 Luglio, e il 25 Luglio in una versione elettrica accompagnato dalla sua band: i puristi del folk, a dispetto dei grandi appassionati dell’artista, non gradì molto il tipo di esibizione che Dylan scelse per le tre canzoni “Maggie’s Farm”, “Like a Rolling Stones” e “Phantom engineer” perché in quell’occasione il genio di Dylan che non era mai stato al passo con i tempi e con gli stereotipi anticipò quel genere che poi si sarebbe chiamato folk rock.

Il ritorno di Bob Dylan, si parte da Milano
Bob Dylan chitarra elettrica all’asta e date tour in Italia

Obiettivo della prestigiosa casa d’asta inglese è quello battere il prezzo compreso tra i 300 e i 500 mila, ma non sarà solo la chitarra ad essere messa all’asta: insieme ci saranno cinque manoscritti del 1965-66 che contengono testi di canzoni e il cui prezzo si aggira sui 3mila e 30mila dollari. A detenere questi oggetti di interessante valore sarebbero stati la figlia del pilota del jet privato di Dylan, e nei mesi successivi sarebbero poi finiti nelle mani della sua band, a detta dell’agenzia AFP. L’asta si terrà il 6 Dicembre.
Intanto Dylan prosegue il suo tour che lo ha portato in Italia il 2 Novembre, il primo di tre concerti che lo vedranno protagonista per tre serate si seguito al Teatro degli Arcimboldi di Milano. Il tour proseguirà poi il 6 e 7 Novembre a Roma all’Atlantico, mentre l’8 Novembre sarà a Padova al Gran Teatro Geox.

LASCIA UN COMMENTO