Il 10 dicembre sono andati in onda i BBC Music Awards 2015, annuale appuntamento con la musica in quel del Regno Unito. In scena al Genting Arena di Birmingham, gli Awards 2015 hanno visto trionfare Adele. Grande ritorno, il suo, con il brano “Hello” che ha ormai invaso tutte le classifiche, le stazioni radio e gli ipod. Era molto prevedibile che la cantante riuscisse a vincere qualche premio durante la manifestazione, ma l’artista in questione ne ha collezionati ben due, tra cui l’ambito premio come miglior artista inglese del 2015. Un’enorme soddisfazione per lei, che ha fatto fremere i fan italiani con l’annuncio del suo prossimo concerto a Verona. Il secondo riconoscimento a lei assegnato è stato invece quello per la miglior interpretazione live.

BBC Music Awards 2015 One Direction
BBC Music Awards 2015 One Direction

BBC Music Awards 2015 : il trionfo di Adele e l’esibizione degli One Direction 

BBC Music Awards 2015 Taylor swift
BBC Music Awards 2015 Taylor Swift

Premiata anche Taylor Swift, quale artista internazionale dell’anno, e Hozier con il premio miglior canzone. Anche questo era già nell’aria: il brano “Take me to Church” a consacrato Hozier alla fama internazionale e molto a lungo ha stato trasmesso di continuo. Altro artista riconosciuto dagli awards è stato Jack Garrata, come migliore artista emergente. La serata è stata poi animata, tra una proclamazione e l’altra, da molti pezzi grossi del panorama musicale internazionale, tra cui gli immancabili One Direction. Il gruppo ha infatti aperto lo show, facendolo partire decisamente con il piede giusto: il pezzo da loro cantato è l’ormai tormentone “Drag Me Down” tratto dall’ultimo album “Made In The AM”. Così il quartetto costituito da Harry Styles, Louis Tomlinson, Niall Horan e Liam Payne ha infuocato il palco e dato ritmo alla serata, cosa ovviamente apprezzata dalle loro numerose fan. L’esibizione cui facciamo riferimento, infatti, era molto attesa dal pubblico: si tratta dell’ultima performance prima della pausa che la band ha deciso di prendersi. Un ottimo modo per coronare il loro operato fino a questo momento, prima di andare in stand-by. Oltre alla boy band si sono esibiti molti altri artisti tra cui Ellie Goulding, Stereophonics, Jess Glynne, Years & Years, Hozier, Little Mix, OMI, Rod Stewart e, in chiusura del programma, il dj Faithless.

 

LASCIA UN COMMENTO