Si è conclusa il 27 Giugno 2014 anche la terza serata del Coca Cola Summer Festival 2014, e anche per questa volta ad aggiudicarsi il premio è stata una donna: dopo aver infatti rincorso le posizioni più alte della classifica per le altre due serate, Alessandra Amoroso è riuscita ad aggiudicarsi il premio per una delle canzoni tormentoni dell’estate. Sempre dolce e romantica, Alessandra non è riuscita a trattenere le lacrime con il premio tra le mani, ringraziando per l’ennesima volta i suoi fan che presentissimi in Piazza del popolo a Roma hanno votato per lei.

Coca Cola Summer Festival 2014, Alessandra Amoroso si aggiudica la vittoria alla terza serata
Coca Cola Summer Festival 2014, Alessandra Amoroso si aggiudica la vittoria della terza serata

La cantante si è esibita sul palco al fianco di Biagio Antonacci cantando “Non devi perdermi”: tra i due una grandissima intesa artistica che il pubblico ha molto apprezzato. Il premio in parte è anche un po’ di Antonacci che ha firmato un pezzo che sta portando l’ex vincitrice di Amici molto in alto nelle classifiche da mesi, e che per l’occasione è stato anche il super ospite che ha aperto la serata. Una grande vittoria quella dell’Amoroso anche per il Salento, dato che anche Dolcenera ed Emma sono del Salento, e che soprattutto la porta a consacrare il 2014 come l’anno della maturità, mostrata musicalmente e artisticamente con una buona presenza scenica sul palco.

Al secondo posto si è classificata Dolcenera, che ha davvero rischiato di vincere anche la terza serata, al terzo posto per Annalisa con il suo nuovo singolo “Sento solo il presente”. A seguire quarto posto per Gianluca Grignani con “Non voglio essere un fenomeno” e al quinto posto Francesco Renga con “Il mio giorno più bello del mondo”, unici due artisti maschili nella top 5.

Tra i più attesi della serata Gianluca Grignani, tornato da poco sulle scene con un nuovo album in uscito, e anche l’ospite internazionale Mr. Probs, con la sua “Waves” che già sta scalando la classifica iTunes.

LASCIA UN COMMENTO