Adriano Celentano parteciperà come ospite all’edizione del Festival di Sanremo 2012, quella che partirà ufficialmente martedì 14 febbraio.  E questa è una certezza. Nulla di sicuro, invece, per quanto riguarda il tenore degli interventi che il cantante terrà sul palco dell’Ariston. Il cachet per la sua partecipazione, ora è certo, ammonta a 350.000 euro a serata, soldi che l’artista devolverà interamente in beneficenza: una parte all’associazione Emergency di Gino Strada, l’altra, in “premi” da ventimila euro, a famiglie bisognose di alcune grandi città italiane (si pensa a Milano, Roma, Napoli, Firenze, Verona, Cagliari, Bari); la scelta dei beneficiari verrà operata in collaborazione con i sindaci dei comuni coinvolti.


Come si diceva, su quanto proporrà “il molleggiato”, vi è la massima riservatezza: si sa però che, come già vi avevamo annunciato, durante la prima serata, il suo intervento non potrà essere interrotto da alcuna pausa di natura pubblicitaria, mentre nelle giornate successive, qualora Adriano si trattenesse sul palco a lungo, ciò sarà possibile. Gianni Morandi, nel frattempo, esprime la massima fiducia nella professionalità del collega.
Altre informazioni trapelate nelle ultime ore riguardano uno spot del festival che sarebbe stato bloccato dalla rai: la striscia promozionale riprendeva il momento di “Fantastico 8” in cui Celentano, nel lontano 1987, invitava il pubblico a cambiare canale e a sintonizzarsi su Canale 5. Riguardo gli altri ospiti, invece, sembra ormai data per certa la presenza delle brave e simpatiche Sabrina Ferilli e Geppi Cucciari, degli allenatori “nazionali” Cesare Prandelli e Fabio Capello e della band dei Cranberries. Aspettiamo con ansia l’inizio di questo nuovo Sanremo.

LASCIA UN COMMENTO