“TATUAGGIO” è un termine di origine polinesiana che indica una trasformazione permanente della pelle umana. Ci sono due tipi di tatuaggi: a incisioni profonde e a cicatrici ed entrambi provocano segni permanenti nella pelle. Viene praticato ancor oggi dalle tribù della Tasmania, dai Pigmei africani e dagli indigeni della Terra del Fuoco nell’America meridionale. Quest’usanza di origine superstiziosa o iniziatica si diffuse in Europa portata dai marinai e fu adottata, prima tra gli strati inferiori della popolazione estendendosi poi fra tutti i ceti, in special modo fra persone a vocazione artistica. Qualsiasi personaggio dello spettacolo, si sa, non ha che la propria arte, personalità e il proprio aspetto per farsi apprezzare dal pubblico. Che sia attrice, cantante, presentatrice o ballerina, l’aspetto fisico riveste una grandissima importanza.

Megan Fox tatuaggi: la star ne dedica uno a Marilyn Monroe
Megan Fox tatuaggi: la star ne dedica uno a Marilyn Monroe

Tattoo vip: I più bei tatuaggi delle star

E qual è la parte più appariscente di una persona oltre al viso? La propria pelle nuda è sicuramente quella più significativa e d’effetto. Per questo molte di esse hanno scelto di impreziosirla facendosi dipingere o tatuare disegni a colori di uccelli favolosi, segni zodiacali, frasi celebri, fiori, poesie, nomi, attestati d’amore per i compagni del momento o complicati arzigogoli.
L’effetto è certamente suggestivo: affascinanti artiste + bei corpi + tatuaggi d’autore. Premesso questo, vediamo qualche esempio interessante nel mondo dei VIP. Il primo personaggio che viene alla mente è la show girl Belen Rodriguez la quale, con la sua “farfallina”, ha letteralmente spopolato al Festival di Sanremo. Megan Fox, attrice e modella americana, pare sia una sviscerata fan di Marilyn Monroe infatti si è fatta tatuare, sull’avambraccio destro, il ritratto della compianta attrice holliwoodiana. Oltre a questo, l’attrice mostra poco sopra l’inguine destro (e non mi chiedete come l’ho visto!) il nome di “Brian” dedicato al suo fidanzato Brian Austin Green, uno dei bei ragazzi di “Beverly Hills 90210”.

Heidi Klum tattoo
Heidi Klum tattoo

Heidi Klum, super modella, stilista e conduttrice tv, più modestamente porta sull’avambraccio destro un simpatico ghirigoro di origine fantastica.
Ashlee Simpson, attrice e cantautrice statunitense, dev’essere decisamente un tipo romantico perché si accontenta di esibire sul polso la parola “Love”.

Angelina Jolie tattoo
Angelina Jolie tattoo

Angelina Jolie, attrice statunitense oggi nell’occhio del ciclone mediatico per la sua ossessione dovuta alla paura di contrarre un tumore come sua madre, ha tatuato sulla parte superiore del braccio sinistro una serie di numeri misteriosi simili a indicazioni geografiche di paralleli e meridiani. E’ forse la mappa di un tesoro?
C’è chi, come Sophie Monk, biondissima cantante e attrice australiana, preferisce celebrare sé stessa perciò, dietro la nuca, ha fatto scrivere il suo cognome: semplicemente “Monk”.

Rihanna tattoo
Rihanna tattoo

La cantante e attrice Rihanna delle isole Barbados (che fra breve saluteranno per sempre la Regina Elisabetta trasformandosi in una Repubblica), per il suo tatuaggio si è ispirata a una grande regina dell’antico Egitto. Nel suo fianco sinistro in alto, si può infatti ammirare la bellissima testa di Nefertiti, moglie del faraone Akhenaton, considerato eretico in quanto adoratore del Dio unico Sole. Vorrei ricordare che Nefertiti ha il significato di “La bella che qui viene”. Avrà un fine auto adulatorio?

Asia Argento tattoo
Asia Argento tattoo

Infine mi piace segnalare l’artistico tatuaggio sul bellissimo corpo di Asia Argento, reduce dall’impegno come membro della giuria nella trasmissione “Forte forte forte”, condotta da Raffaella Carrà. Il disegno in questione lo si può apprezzare sul basso ventre della trasgressiva figlia di Dario Argento: è un angelo con grandi ali aperte, rivolte in alto. Dell’angelo si vede solo il mezzo busto … dove inizierà il mezzo busto inferiore?
Riporto una notizia recentissima per i pentiti del tatoo, proveniente dal Canada:
Grazie al giovane ricercatore Alec Falkenham della Dalhouse University, in futuro rimuovere i tatuaggi sarà indolore e meno costoso. Lo studioso ha ideato una crema di liposomi che, se applicata sulla pelle, rilascia un principio attivo in grado di «richiamare» sulla superficie cutanea un gruppo di cellule che mangiano. Queste, affamate, fagocitano le cellule tatuate facendole sparire. Purtroppo al momento la crema è in attesa di finanziamenti per avviarne la produzione.” (fonte “OPTIMA” n.244, aprile 2015 Ed. Confindustria).

LASCIA UN COMMENTO