Continuano gli abbandoni nel reality dell’Isola dei Famosi 9. Dopo Rossano Rubicondi e Flavia Vento è la volta di Eliana Cartella. L’ex aspirante Miss Italia ed ex fidanzata di Renzo Bossi, sarà questa sera in studio a Milano dove spiegherà a Nicola Savino ed ai telespettatori il perchè della sua decisione. Questa settimana, infatti, la trasmissione, in via eccezionale, andrà in onda di lunedì, per dare maggiore spazio al Festival di Sanremo. Dopo la partenza di Eliana Cartella, anche Guendalina Tavassi ha mostrato segni di cedimento. E persino Enzo Paolo Turchi, ad una battuta ironica ma non cattiva, di Valeria Marini, ha minacciato di fare le valigie. Ma fortunatamente, i due naufraghi sono rimasti ai loro posti.


Ma cosa sta accadendo quest’anno ai reality? Una fuga simile di concorrenti non si è mai verificata in passato. Probabilmente il meccanismo non riesce a fare fronte alle accresciute intemperanze dei partecipanti in cerca di rinnovata visibilità. Eliana Cartella, qualche giorno fa, improvvisamente, ha iniziato ad accusare una curiosa malinconia della propria famiglia. Pianti accompagnati da lamentele del tipo “ho bisogno di coccole” sembravano il gioco di una bambina. Frasi come “spero che mia madre mi riaccolga in famiglia” apparivano quelle di una ragazzina fuggita da casa, non degne di un’aspirante alla notorietà. La ragazza ha raccolto le sue cose nel sacco e ne se è andata, scatenando una crisi di depressione in Guendalina Tavassi. L’ex gieffina, che ora è rimasta l’unica donna sull’isola degli Eletti, aveva un buon rapporto con la fuggitiva. Ma la crisi è durata poco. Guenda si è ripresa e sta continuando il suo percorso, in maniera, però, poco gradita ai fan del gioco che l’etichettano come antipatica e saccente.
Questa sera, a stimolare i concorrenti dell’Isola dovrebbe arrivare Nina Moric che lascia il suo ruolo di opinionista (ruolo molto discutibile!). A dire il vero forse sarebbe meglio che la seguissero anche le altre due. E voi cosa ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO