ESCLUSIVA – Il Trio Medusa una comicità intelligente? Il Trio Medusa tra gli ospiti più attesi al Gay Village.

Intelligenza e comicità, questo è il connubio che descrive al meglio il Trio Medusa formato da Gabriele Corsi, Furio Corsetti e Giorgio Daviddi. Tre comici, tre lauree? Gabriele Corsi ha conseguito la laurea in scienze politiche, Giorgio Daviddi in biologia e Furio Corsetti?

gay village Trio Medusa e Drag Queen
Trio Medusa, Vladimir Luxuria e le Drag Queen

La verità sui suoi studi ce l’ha confidata proprio lui durante un’intervista rilasciata in esclusiva a noi di Gente Vip: “In realtà solo loro due sono laureati. – confessa Corsetti -. A me mancano due materie da 2008… credo! Voglio vincere il record dei fuori corso (Ndr ride)”.

Gay Village,Trio Medusa: “Questi due meglio non sederli vicino…”

trio medusa, gay village
Vladimir Luxuria e il Trio Medusa

Ma non sarà un modo per sentirsi sempre giovani?

In realtà voglio fare come Baglioni, cioè conseguire la laurea a sessant’anni (Ndr ride).

Il Trio Medusa ha cominciato a costruire il suo successo grazie alle esibizioni dei cartoni animati. Un tipo di musica che ha portato loro fortuna e che è stata una parte fondamentale dello spettacolo al Gay Village. Al centro del loro show però c’era un altro argomento: The Wedding, alias il Matrimonio.

Come mai avete scelto di trattare il tema del matrimonio proprio qui al Gay Village? Avete avuto delle brutte esperienze?

Giorgio Daviddi – In realtà no, (Ndr Ride). Semplicemente abbiamo voluto scegliere un argomento molto caro ai nostri amici del Gay Village. Il nostro scopo più che altro è quello di dissuaderli dal fare un gesto che gli altri fanno. Per far questo gli racconteremo come funziona veramente il matrimonio. Cercheremo di capire perché vogliono infangarsi con questa cosa. (ride, ndr).

Perché come procede la tua vita sentimentale? 

Giorgio Daviddi – In coppia va benissimo, anzi. Qui si parla della preparazione del matrimonio, la preparazione dei tavoli, la partecipazione, le bomboniere. Insomma l’allestimento di tutto. 

Ma quella non è la parte più bella che anticipa il matrimonio? Un po’ come spiegava Giacomo Leopardi nella poesia “Il sabato del villaggio”, il piacere dell’attesa.

Giorgio Daviddi – Sì anche io preferisco i preliminari, però non quando si tratta di andare in giro per i preparativi. “Questi due meglio non sederli vicino per questo motivo, quelli per l’altro…”. Parlo della parte “Troppo” che riguarda appunto il matrimonio.

La notorietà nel mondo dello spettacolo però arriva solo con il programma Le Iene, che gli ha permesso di guadagnare anche L’Oscar della Tv. Tra gli altri programmi ai quali hanno preso parte troviamo anche “Quelli che il calcio” e “Zelig”.  Dietro il loro talento innato però si nascondono tre grandi uomini, che amano proteggere la loro privacy.

trio medusa gay village
Trio medusa Gay Village

Trio Medusa, Furio Corsetti: “Noi litighiamo solo per il letto a castello…”

Nell’arco della vostra carriera avete avuto modo di farvi conoscere come comici, speaker. Aspetti diversi tra loro! Ma Furio, Giorgio e Gabriele del Trio Medusa chi sono nella loro vita privata?

Furio Corsetti – Siamo tre super papà!

Giorgio Daviddi – Beh sì, abbiamo parecchio da fare! (ride, ndr). Per crescere i figli ci vuole comunque tempo.

Che tipo di papà siete?

Furio Corsetti – Siamo dei papà molto presenti. 

Che impegni avete in agenda per questa estate dopo il Gay Village?

Furio Corsetti – Assolutamente nulla! Sentiamo il bisogno di staccare la spina almeno per un mese. Solitamente passiamo anche le vacanze insieme, i nostri figli vivono insieme come una grande tribù. 

trio medusa, gay village
Trio Medusa Show al Gay Village

Trio Medusa: “un bacio è una prostata rosa tra le parole T’amo…”

Qualcuno ha sempre sostenuto che la convivenza perfetta è quella che si vive tra due persone. Parliamo indifferentemente di amicizia, amore, matrimonio. Ma la vostra convivenza in tre com’è andata durante questi anni?

Giorgio Daviddi – È un triunvirato!

Furio Corsetti – Noi litighiamo solo per il letto a castello, perché siamo in tre. A parte questo non serve che litighiamo.

Cosa pensate del cambiamento che ha subito la concezione dell’amore in questi anni? Sostanzialmente regalateci una romanticheria. 

Giorgio Daviddi – Una romanticheria da noi?

Gabriele Corsi – Noi alla nostra veneranda età pensiamo che un bacio è una prostata rosa tra le parole T’amo.

Svelateci un segreto: come avete conquistato le vostre mogli?

Furio Corsetti – Pagando tanto, come al solito. 

Giorgio Daviddi – Anche subito. 

Gabriele Corsi – E pure con la carta di credito. (ndr.ridono)

Giorgio Daviddi – Sostanzialmente le abbiamo conquistate essendo noi stessi. Anche perché poi diventa più difficile quando scoprono realmente chi sei. Poi mi ha visto ballare con la tutina di occhi di gatto e ha pensato: “Questo è l’uomo giusto per me”.

 trio medusa, gay village
Trio Medusa Show al Gay Village

Com’è stato mettersi in gioco come doppiatori per il film Disney “Alla ricerca di Nemo”?

Giorgio Daviddi – È stato bello ma molto difficile. Abbiamo avuto modo di renderci conto che chi lavora nel mondo del doppiaggio è veramente bravissimo. Se ci dovessero chiamare di nuovo valuteremo. Più che altro non vorremo rovinare un altro film (ride, ndr).

 

LASCIA UN COMMENTO