Serena Fuorvito è l’aspirante parrucchiera che sfiora il podio all’ultima puntata del reality Hair – sfida all’ultimo taglio classificandosi al quarto posto. La giovane napoletana fin da bambina ha sempre truccato e pettinato amici e bambole coltivando la passione che le ha permesso di arrivare molto lontana. A 13 anni si iscrive ad una scuola d’estetica e a 17 comincia a lavorare come acconciatrice. Quest’anno Serena ha fatto parte del cast della prima edizione di Hair, presentato da Costantino della Gherardesca, e nel quale si è contraddistinta per tenacia e creatività.

Serena Fuorvito Hair quarta classificata: intervista esclusiva a GenteVip
Serena Fuorvito Hair quarta classificata: intervista esclusiva a GenteVip

Serena Fuorvito Hair: “Simone non avrebbe mai accozzato roba in testa a casaccio chiamandola ARTE”

Hai cominciato a frequentare corsi a soli 13 anni. Quando è sbocciata la passione per il trucco e il parrucco?
La mia passione per il trucco e parrucco è cominciata già nella tenera età, ho sempre avuto dei gusti decisi e chiari soprattutto nell’estetica. La vera consapevolezza l’ho raggiunta 3 anni fa frequentando un’accademia teatrale come truccatrice/acconciatrice a Milano!

Qual è stata la tua reazione quando hai scoperto di essere stata presa tra i concorrenti di Hair?
La mia reazione è stata davvero strana, ero talmente emozionata e spaventata che sembravo “ermetica”. Quasi come se non fosse successo a me! Poi col tempo ho cominciato a metabolizzare e a credere davvero che ero lì, che era tutto vero e che non fosse un sogno.

Avete avuto modo di conoscervi e frequentarvi al di fuori degli studi, con chi hai legato maggiormente e perchè?
Per assurdo sì, sono nate vere amicizie. Io ho legato solo con quelli più sinceri, a mio avviso Sabrina, Maurizio, Simo e Antonia. Anche Alessandra a pelle mi faceva una buona impressione, ma purtroppo non c’è stato tempo per conoscerci.

Quali sono le caratteristiche e i punti forti dell’acconciatrice Serena?
La curiosità di vedere conoscere e sapere… unita alla sicurezza e al cuore che ci metto in tutto quello che faccio, beh credo sia questo il mio punto forte.

Che rapporto hai maturato col presentatore Costantino della Gherardesca e i giudici Adalberto Vanoni e Charity Cheah?
Costantino è l’ironia fatta in persona, lo seguivo già a Pechino è un grande! I due giudici invece, che dire, nutro molta stima per loro e anche quando non condividevo i loro pensieri ci ho sempre e comunque visto del buono.

Credi che la vittoria di Consuelo sia stata meritata o piuttosto pilotata dalle lacrime?
La vittoria di Consuelo.. Mah!!! Certo che la meritava, ha vinto quindi “SICURAMENTE” lo meritava.

Chi tra i concorrenti usciti nelle puntate precedenti meritava a tutti i costi di entrare in finale?
In finale poteva esserci tranquillamente Simone, col suo buon gusto sicuramente non avrebbe mai accozzato roba in testa a casaccio chiamandola ARTE.

Dopo l’esperienza di Hair, quali progetti hai?
Per ora ho molte idee/progetti che mi balenano per la testa. Ho cominciato una bella “semina” poi chissà..  di certo non mi fermo! Nemmeno un attimo!!!

LASCIA UN COMMENTO