Nuovo successo discografico per la camaleontica artista Viola Valentino, icona indimenticabile degli anni ’80. L’accattivante e ironica cantante stavolta è pronta a stupire i suoi fans con “Senza limite“, brano che vede la partecipazione di Iravox, alias Lorena Asaro. Un singolo Pop-Elettronico, legato alle sonorità della Dance, che non trascura però  quel mix di intimo e profondo tipico della Valentino. Un contrasto di sensualità e di irruenza che sarà la chiave del successo di questo sound, che segnerà il percorso delle due cantanti, pronte a ripartire insieme per nuovi progetti musicali. La forza di due donne che, oltre alla bellezza e alla femminilità, sono lo specchio della buona musica. Viola Valentino nell’intervista esclusiva a Gente Vip.

Viola Valentino intervista esclusiva a Gente Vip

Viola Valentino Senza Limite: “Vera, Drammatica, Comunicativa”

Nei tuoi brani recenti affronti sempre argomenti importanti e riflessivi; basta ricordare “Febbre” specchio della ricerca d’identità, “Girotondo” e “Controluce”. In “Senza limite”, invece, protagonista è l’amore, ripulito dai condizionamenti di età, di sesso, di confini d’ogni tipo. Che rapporto hai con l’amore?

L’amore a 360 gradi, quindi l’amore visto senza colore della pelle, religione, stato sociale, sessualità ed età.

Iravox, (alias Lorena Asaro), predilige lo stile Dance, arricchito però da testi intimisti e profondi; credi che questo mix sia la chiave per entrare nel mondo musicale sia dei giovani che dei meno giovani?

La nostra collaborazione nasce circa un anno fa, quando andavamo a scambiarci delle opinioni e ad ascoltare dei brani insieme, dove poi miracolosamente è comparsa “Senza Limite”.

Il producer di “Senza limite”, Bajocchi, sta promuovendo il brano nelle discoteche e attraverso le radio – oriented. Come sta andando il “tour”?

Vincente?? Diciamo che umilmente ci stiamo provando, abbiamo degli ideali in comune e speriamo di poterli divulgare, perché poi è il pubblico sovrano che decide.

L’ esperienza artistica tra te e Iravox è stata positivamente esplosiva; oltre ad essere amiche e complici nella vita e nel mondo musicale, siete molto affiatate nel mondo creativo. State pensando ad altri progetti insieme?

Per il momento assolutamente no, Ira uscirà con un suo album dove sarà presente il brano “Senza Limite” ed io ho altri progetti.

Il potere delle immagini è fondamentale anche nella musica; ne sa qualcosa Iravox, che per ogni brano sfoggia il suo prestigio con originali videoclip, tanto che ha già preparato il video-album “Controluce” in uscita nel 2016. Pensi che questi strumenti possano prevalere sulla tradizionale musica in radio?

Allora… la discografia è solamente peggiorata, nel senso che le Major si sono assorbite a vicenda, gli artisti diventano sempre di più, gli spazi dei palinsesti televisivi e radiofonici sono sempre di meno, non si rispetta totalmente la musica Italiana, le radio che una volta ti aiutavano la fanno da padrone, si accolgono artisti provenienti dall’estero con grande superficialità, mentre in alcuni paesi europei non si dà importanza alla propria musica, ai propri artisti e alla musica Italiana e ai suoi artisti. Esterofilia?

Tre aggettivi per “Senza limite”…

Vera, Drammatica, Comunicativa.

Iravox, come descriveresti la tua compagna artistica? Cosa hai imparato dalla sua esperienza e dal suo carisma?

Attingono volutamente e non generosamente, quindi una scelta artistica fine a se stessa.

Nel nuovo brano “Senza limite” si sposano due stili totalmente diversi: la tua voce calda e sensuale e l’irruenza di Iravox, una delle autrici del brano. Come mai questa scelta azzardata?

Non la trovo assolutamente una scelta azzardata.

Sei un esempio di artista che è riuscita a rimanere nei cuori dei tuoi fan, sin dagli anni ’80; quali sono gli ingredienti di questo successo?

E’ semplicemente la mia anima. Potrà sembrare banale ma è così.

Come è cambiata secondo te la musica degli ultimi anni rispetto a quella degli anni ’80? Trovi diverso il coinvolgimento dei fans?

La musica assolutamente non può cambiare, la melodia e le armonie rimangono le stesse, ci sono solo dei mezzi tecnici in più che riescono a far risaltare anche chi non lo merita. I miei Fans non sono cambiati, mi seguono con amore e dedizione e stanno aumentando a vista d’occhio, in uno spazio che forse non è il mio, in pratica vuol dire che sto entrando nel cuore dei giovanissimi.

Una canzone che avresti voluto interpretare?

C’è una evoluzione continua dei miei progetti, non manca nulla e contemporaneamente manca tutto, cerco continuamente di stupirmi e di stupire tutti quelli che mi seguono.

Progetti futuri?

Ci sono molti progetti in pentola, stanno bollendo appena sono cotti ve lo faccio sapere! (ride, ndr).

LASCIA UN COMMENTO