Conduce uno dei programmi più importanti di RaiUno, Easy driver, ed è diventata la testimonial di uno dei marchi più prestigiosi della moda italiana, Musani. È al settimo cielo, Roberta Morise, che si racconta con la sua innata spontaneità a Gente Vip.

Roberta, sei diventata la testimonial di Musani?

[quote type=”medium” align=”justify”] E di questo non posso che esserne fiera, anche perchè Musani è un marchio che coniuga raffinatezza, eleganza e qualità. Consiglio a tutte le donne di indossare un abito Musani. Sono convinta che poi non potranno più farne a meno, proprio come me. [/quote]

In queste foto posi con degli abiti meravigliosi di vari colori, tutti della linea Musani. Da bambina eri una che davvero ne combinava di tutti i colori?

[quote type=”medium” align=”justify”] Una volta rimasi incantata a vedere i miei amichetti che saltavano dalla terrazza di un ristorante e, come palle di gomma, arrivavano senza un graffio sulla spiaggia. Vedendo le loro prodezze, ho avuto la sciagurata idea di imitarli e sono finita di corsa al pronto soccorso con una gamba a pezzi. Tra lividi, cicatrici e graffi, durante l’infanzia, non mi sono mai fatta mancare nulla. [/quote]

Roberta Morise intervista esclusiva a Gente Vip
Roberta Morise testimonial marchio Musani foto

Per rimanere in tema di colori, ci racconti una volta in cui sei diventata tutta rossa per l’imbarazzo?

[quote type=”medium” align=”justify”] Una volta passeggiavo con un gruppo di persone e passando di fronte a un ristorante, ho raccontato loro che mi ero trovata malissimo lì, che il cibo era pessimo e che non ci avrei mai messo più piede, invitando anche gli altri a fare altrettanto. Una persona del gruppo mi ha detto che sono cose che capitano, aggiungendo poi che quello era il ristorante di sua sorella. Sarei voluta sprofondare per la vergogna! [/quote]

Il rosso è il colore della passione. Che augurio fai a te stessa e agli altri da questo punto di vista?

[quote type=”medium” align=”justify”] Viviamo in periodo di crisi, dove si fa economia su tutto e siamo costantemente alle prese con ristrettezze economiche. Ecco sul fronte della passione, invece, secondo me, occorre non risparmiare mai. Mi auguro che il rosso della passione colori il 2014 di ciascuno di noi. Sono certa che in giro vedremo molti più sorrisi e meno musi lunghi. [/quote]

Il verde, invece, è il colore della speranza. Che cosa ti auguri che il 2014 porti all’Italia?

[quote type=”medium” align=”justify”] Siamo un popolo di gente forte, determinata e per nulla incline alla rassegnazione. Sono convinta che gli italiani sapranno presto uscire vincitori dalla battaglia con le difficoltà che ogni giorno sono chiamati a fronteggiare. Me lo auguro soprattutto per il mio Sud, per la mia amata Calabria: una terra di gente operosa che sa perfettamente cosa significa rimboccarsi le maniche e fare ogni cosa con il cuore. [/quote]

Il nero richiama alla mente il mistero, l’eleganza e la femminilità. Che consigli daresti alle donne italiane?

[quote type=”medium” align=”justify”] In amore, sono una persona che ama farsi corteggiare. Mi piacerebbe che tutte le donne riassaporassero questa vecchia buona abitudine. Romanticismo, galanteria e il gusto di farsi desiderare sono ingredienti importanti del rapporto a due. [/quote]

Quali altri obiettivi ti piacerebbe raggiungere nel corso del 2014?

[quote type=”medium” align=”justify”] Sono già molto soddisfatta dei regali che mi ha fatto il 2013. Condurre un programma storico come Easy Driver sulla rete ammiraglia della Rai è già un traguardo eccezionale, di cui vado molto orgogliosa. Mi piacerebbe che il nuovo anno mi portasse altrettanta fortuna. Io, da parte mia, ce la metterò tutta per continuare a premere il tasto dell’acceleratore verso obiettivi professionali sempre più ambiziosi. [/quote]

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO