Intervista Esclusiva: Nancy Brilli dopo il successo ottenuto con Matrimonio e altre follie è pronta per ritornare in teatro con “La Bisbetica Domata”.

Nancy Brilli intervista – Lo scorso 13 settembre l’attrice è stata tra le protagoniste dell’Italian Musical Awards, consegnando il premio come Miglior Attore Non Protagonista ad Alex Marino. L’attrice per l’occasione ha scelto un outfit molto elegante. Vestito lungo nero e capelli raccolti. Noi di Gente Vip abbiamo avuto modo di poterla intervistare al Teatro Brancaccio, poco prima dello spettacolo, presentato da Michelle Hunziker.

nancy brilli intervista, intervista esclusiva, nancy brilli, inteviste vip,
Nancy Brilli

Nell’arco della tua carriera abbiamo avuto spesso modo di vederti in teatro, quest’anno ad esempio hai girato l’Italia con l’opera La Bisbetica Domata. C’è un personaggio in particolare che desideri interpretare?

Assolutamente sì, mi piacerebbe molto interpretare Mary Poppins.

Perché proprio Mary Poppins?

Perché questo è un musical fenomenale, senza trascurare il fatto che il personaggio di Mary Poppins è fantastico. Poi è un’opera che mi permetterebbe di divertirmi tantissimo sul palco.

Ci sono delle assonanze caratteriali tra Mary Poppins e Nancy Brilli?

Sono molto brava nel fare le valigie… Ma a parte questo credo di no.

Cosa prevede la tua agenda per questo inverno?

Sarò impegnata in molte cose. A breve inizierò le riprese su un set cinematografico del film Tiro Libero. Successivamente sarò ancora in giro per l’Italia con la seconda parte della tournée di Bisbetica Domata.

In questi giorni sei diventata un membro importante nella squadra di soccorritori della Croce Rossa che si trova ad Amatrice. Quanto è stata importante questa esperienza da un punto di vista personale?

Io sono fermamente convinta del fatto che se ognuno di noi può far qualcosa di bene nei confronti di chi ne ha bisogno, deve assolutamente farlo. Sono azioni che ti arricchiscono personalmente e culturalmente. In tutto ciò dobbiamo considerare che queste persone hanno subito una cosa orribile, quindi si fa del bene anche andando lì semplicemente per tenergli compagnia.

LASCIA UN COMMENTO