Luca Ward arriva a Braccialetti Rossi. Per l’attore la fine di questo 2016 si presenta con diversi appuntamenti in agenda.

Gossip news – Luca Ward è una new entry nella fiction Braccialetti Rossi (intervista). L’attore è ufficialmente entrato a far parte del cast della fiction targata Rai Uno. Il ruolo che  interpreterà sarà quello di un generale dell’esercito particolarmente misterioso. Queste sono le uniche informazioni che è ha potuto dare l’attore sul suo personaggio.

luca ward braccialetti rossi, luca ward fiction, luca ward news, gossip news, gossip,
Luca Ward

Luca Ward: “Conoscevo già Braccialetti Rossi proprio grazie ai miei figli”

L’approdo alla fiction è stato molto gradito dai suoi figli, tanto che Luca Ward ha dichiarato: “Conoscevo già Braccialetti Rossi proprio grazie ai miei figli, perché sono dei loro fan“. Ma questo non sarà l’unico appuntamento in agenda per l’attore, attesissimo anche nel cast di Un Posto Al Sole. Alla conferenza stampa della terza serie dei Braccialetti Rossi, tenutasi a Roma negli studi Rai di Viale Mazzini, martedì 11 ottobre, Luca Ward è stato tra i personaggi più attesi dai fotografi e dai giornalisti.

luca ward braccialetti rossi, luca ward fiction, luca ward news, gossip news, gossip,
Luca Ward Braccialetti Rossi 3

Da quest’anno anche tu farai parte del cast dei Braccialetti Rossi. Raccontaci un po’ il tuo personaggio.

Il mio personaggio è un generale dell’aeronautica militare. Parliamo di un uomo combattente che ha affrontato la guerra in Iraq, in Afganistan. Una serie però di situazioni lo costringeranno a tornare con i piedi per terra, se così possiamo dire, per vivere una situazione delicatissima.

Cosa hai pensato quando hai letto il copione?

Per me è stata una vera e propria sorpresa e sono sicuro che sarà una sorpresa anche per chi guarderà la serie.

Aver visto tanti ragazzi presenti qui davanti gli studi di Viale Mazzini, a cosa ti fa pensare?

Mi fa pensare all’Oscar, che ha avuto e che merita questo sceneggiato televisivo. Braccialetti Rossi è riuscito a riavvicinare alla tv i giovanissimi.

Tra doppiaggio e altri impegni televisivi, questo autunno/inverno ti troveremo spesso in televisione.

In qualche modo ci sto sempre. Mio figlio dice: “Papà stai su quattro canali contemporaneamente…”. (Ndr. ride). La prossima settimana tra l’altro arriverò anche nella fiction di Un posto al sole. Anche qui, guarda caso, giusto per restare in tema, interpreterò un personaggio misterioso. Nel frattempo stiamo girando Le tre rose di Eva 4, mentre per Radio Uno sto registrando Attitudine Soul. Dove racconto il dietro le quinte dei grandi cantanti afroamericani. Ovviamente non verranno meno i miei impegni con Radio Italia, con  cui collaboro da ben 12 anni.

Anche nel mondo del teatro riesci ad essere molto presente.

Si, sono molto legato al teatro, soprattutto al Sistina di Roma. Qui ho collezionato quattro anni di grandi successi.

Speri che uno dei tuoi figli intraprenda la carriera artistica?

A dire la verità preferirei che i miei figli scegliessero dei lavori più concreti. Luna, ad esempio, ha intrapreso la carriera manageriale e io spero che Guendalina e Lupo la prendano come esempio per il loro futuro.

LASCIA UN COMMENTO