L’attore Giorgio Marchesi new entry nel cast di Braccialetti Rossi. Il suo personaggio sarà caratterizzato dal coraggio, ma anche dalla ribellione. Chissà in quale avvincente sfida vedremo impegnato il cardiochirurgo dott. Pietro Baratti.

Gossip news: Giorgio Marchesi Braccialetti Rossi 3, (intervista esclusiva). Quest’anno non abbiamo ancora avuto modo di vedere Giorgio Marchesi nei panni di Marco Levi in Un medico in famiglia. Domenica 16 ottobre però l’attore comincerà ufficialmente la sua avventura con i Braccialetti Rossi.

giorgio marchesi braccialetti rossi, braccialetti rossi 3, braccialetti rossi 3 cast, gossip news, gossip,
Giorgio Marchesi

Giorgio Marchesi nella terza stagione dei Braccialetti Rossi interpreterà il dottor Pietro Baratti. Il suo personaggio sarà decisivo per la sorte di uno dei protagonisti di questo nuovo capitolo della fiction. Ma chi è in realtà Giorgio Marchesi? Noi di Gente Vip abbiamo avuto modo di incontrarlo in occasione della conferenza di presentazione.

Gossip news Braccialetti Rossi 3, Giorgio Marchesi: “Pietro Baratti è coraggioso e ha una grandissima sicurezza”

Raccontaci il tuo personaggio nella nuova stagione di Braccialetti Rossi?

Io arrivo quest’anno nella serie dei Braccialetti Rossi e interpreto Pietro Baratti, un nuovo cardiochirurgo nel team dell’ospedale. Dopo varie esperienze all’estero decide di tornare in Italia, consapevole delle sue capacità, sicuro di sé… Questo però lo porterà a scontrarsi con alcuni medici e ragazzi che sono all’interno dell’ospedale. Nel frattempo però troverà il coraggio di affrontare una situazione molto difficile, con un rischio moto forte, che riguarda la vita di un’altra persona.

Anche tu nella vita, come Pietro Baratti, sei una persona coraggiosa, testarda e temeraria?

Io ho apprezzato fin da subito il coraggio di Pietro Baratti, che mi piacerebbe avere, ma che non sempre ho. Baratti ha una grandissima sicurezza che gli invidio tantissimo. Affrontare una sfida quasi impossibile con coraggio, ma comunque basandosi sulle proprie possibilità. Io nel mio lavoro penso di essere più critico, anche perché gli attori hanno spesso dei dubbi sul loro lavoro. 

Domanda un po’ a bruciapelo: teatro, cinema o televisione?

È una scelta difficile. Per me la risposta esatta è qualità. 

Come vivi il contatto con il pubblico?

Il contatto con il pubblico che mi segue è sempre piacevole. Per questo motivo quando si crea l’occasione per incontrarli cerco sempre di dedicarmi solo ed esclusivamente a loro.

Giorgio Marchesi, invece, chi è nella vita di tutti i giorni?

Sono un uomo che cerca di barcamenarsi tra un lavoro difficile e una famiglia. (Ndr. Sorride). Sono sempre un po’ alla rincorsa, ma il bello della vita è anche questo, perché riesce a sorprenderti sempre. Cerco di tenere “botta” su tutto perché ho tante finestre aperte.

LASCIA UN COMMENTO