Elisa D’Ospina intervista. Sostenitrice della moda curvy in Italia, determinata, spontanea e molto razionale. In tre parole possiamo definire così Elisa D’Ospina. Ma andiamo a leggere il pensiero, e i suggerimenti che la D’Ospina da alle donne italiane, che corrono dietro agli stereotipi, inseguendo un qualcosa di irraggiungibile…

Intervista a Elisa D’Ospina. L’opinionista ha raccontato i segreti della moda curvy a noi di Gente Vip. Dopo i consigli di moda dati in veste di tutor a Detto Fatto, la D’Ospina arriva anche a Miss Italia come membro della giuria curvy. La carriera di Elisa D’Ospina fonde le sue radici su principi e idee rivoluzionare. La bellezza di ogni persona non può essere determinata da “canoni”, né tanto meno dalle taglie.

Elisa D'Ospina

A meno uno dalla messa in onda della finale di Miss Italia possiamo tranquillamente dire che con Elisa D’Ospina sono arrivati dei grandi cambiamenti anche all’interno del concorso. Chissà se quest’anno sarà proprio una curvy ad essere incoronata come la più bella d’Italia.

Elisa D'Ospina
Elisa D’Ospina
  • La tua carriera come modella è iniziata quasi con una ricerca costante della perfezione. Qual è stato il momento in cui ti sei resa conto che i canoni di bellezza richiesti dalle case di moda a volte sono eccessivi?

Direi che sono evidenti, a partire da queste ragazze molto giovani, stereotipate. In passato mi dicevano che non avrei potuto far nulla nella moda perché non ero come loro. In realtà essere “diversa” è stata la mia vera fortuna.

  • Come si differenziano i canoni di bellezza tra moda e moda curvy?

In realtà le modelle curvy hanno caratteristiche molto simili a quelle che siamo abituati a vedere in passerella. Dobbiamo essere proporzionate, toniche, avere una sana alimentazione e far movimento.

Elisa D’Ospina: “L’apertura alle curvy è una vera rivoluzione…”

  • Nel mondo della moda quali dovrebbero essere i parametri di bellezza secondo Elisa D’Ospina?

Ogni donna dovrebbe essere risaltata per com’è. Non solo skinny e curvy, ma anche basse, alte, rosse, more e bionde, giovani, anziane etc. Non a caso all’estero nelle pubblicità utilizzano modelle di tutte le età e fisicità. Hanno già capito in che direzione andare, chissà se lo capirà anche l’Italia.

  • Modella e opinionista, quale dei due ruoli ha la meglio su di te?

Scrivo da tanti anni ma non sono giornalista, in quanto non potrei far pubblicità come modella. Diciamo che nella mia vita ho sempre desiderato “comunicare” e ho utilizzato la moda per far questo. Ho voluto essere parte di un cambiamento a favore delle donne. Non mi piace che esistano stereotipi irraggiungibili che condizionano le più giovani. La scrittura ha rafforzato questo mio messaggio.

Elisa D'Ospina
Elisa D’Ospina
  • La moda italiana com’è cambiata nei confronti delle modelle curvy?

C’è una grande apertura anche se ancora c’è timore nell’utilizzarci.

  • Negli ultimi anni abbiamo avuto modo di conoscerti come modella e come scrittrice. A breve ti troveremo anche a Miss Italia come membro della giuria curvy. Ci racconti la tua scalata al successo.

Sorrido. Ancora di strada ce n’è tanta da fare purtroppo. Miss Italia e l’apertura alle curvy è una vera rivoluzione di cui sono contenta di far parte. Patrizia Mirigliani cerca sempre più donne libere di viversi e orgogliose di essere quello che sono.

  • Quali caratteristiche deve avere la Miss Curvy?

Proporzionata e paziente. Questo è un settore molto difficile!

Elisa D’Ospina: “Dove passo io non ricresce più l’erba…”

Elisa D'Ospina
Elisa D’Ospina
  • L’introduzione della categoria curvy in un concorso di bellezza pensi che possa essere il primo passo verso la cancellazione dei rigidi parametri di bellezza?

Lo deve essere. La bellezza in una donna non è mai solo estetica.

  • Da anni ormai ti vediamo anche nelle vesti di tutor a Detto Fatto. Donne curvy spesso chiedono il tuo consiglio per migliorare il proprio stile. Elisa D’Ospina chiede mai a qualcuno dei consigli di moda?

Sempre! Quando ho dei professionisti ne approfitto per vedere con occhi diversi un mondo che mi appartiene.

  • Chi è Elisa D’Ospina nella vita di tutti i giorni?

Una ragazza curiosa, vulcanica che non riesce mai a stare ferma. Chi mi conosce dice che dove passo io non ricresce più l’erba. (Ndr. ride)

Elisa D'Ospina

  • Se un giorno il tuo successo dovesse svanire, quale messaggio speri di lasciare nel cuore di chi ti ha seguita?

Che l’essere se stessi vince sempre su tutto. Nasciamo unici ed è questa la vera bellezza.

LASCIA UN COMMENTO