Contro ogni pronostico Agostino Centinaro è il giovane e talentuoso “secondo” classificato di Hair – sfida all’ultimo taglio. A soli 21 anni ha provato la gioia di essere stato scelto tra i concorrenti della prima edizione di Hair ed ha avuto modo di farsi apprezzare anche dagli esigenti Charity Cheah e Adalberto Vanoni. Perfezionista e minuzioso Agostino ha puntato sempre in alto e al miglioramento guadagnando la finale del programma condotto da Costantino della Gherardesca.

Agostino Centinaro Hair: intervista esclusiva a GenteVip
Agostino Centinaro Hair: intervista esclusiva a GenteVip

Agostino Centinaro Hair: “Simone e Antonia avrebbero meritato la finale”

Sei giovanissimo e anche molto creativo, con quale forma d’arte ti sbizzarrisci quotidianamente?
Beh, ovviamente con i capelli, dal colore al taglio mi piace esprimere la mia creatività.

Abbiamo visto un perfezionista e sempre esigente Agostino. Sei così in tutto quel che fai?
Sì,  fa parte del mio carattere, è quello che mi spinge alla crescita e al fare sempre meglio.

I tuoi colleghi hanno riconosciuto in te un grande talento. Con chi hai legato di più e con chi meno?
Sono felice di aver conosciuto un team dai caratteri completamente diversi, ho legato con tutti, poca affinità con Consuelo.

Che rapporto hai maturato con gli spietati giudizi di Charity Cheah e Adalberto Vanoni?
Grande rispetto, ho apprezzato il giudizio di due mondi lontani quanto vicini nel mondo dell’hairstyling.

Hanno puntato in tantissimi sulla tua vittoria, cosa credi ti sia mancato ad un passo dal premio?
Ringrazio chi ha fatto il tifo per me; ripensandoci ho avuto pochi sbalzi di umore, ho imparato nel tempo a controllare le forti emozioni, piangere non è la cosa che mi riesce meglio,  forse serviva quello.

Chi secondo te tra gli eliminati delle scorse puntate avrebbe meritato a tutti i costi la finale?
Simone e Antonia, i due che preferivo nelle scelte dei temi!

Dopo l’esperienza ad Hair, che progetti hai in cantiere?
Il primo obiettivo che raggiungerò a breve è finire di studiare. Acconciare nel campo della moda e dello spettacolo mi affascina, spero nuove proposte lavorative, soprattutto di crescita.

LASCIA UN COMMENTO