HEALTH&STYLE – Al fine di una dieta equilibrata l’inserimento nella propria alimentazione di cibi integrali apporta sicuramente innumerevoli benefici. Diminuiscono il senso di fame, tengono sotto controllo glicemia e colesterolo, riducono l’assorbimento di grassi e zuccheri semplici, migliorano il transito intestinale: cosa aspettate ad introdurli nella vostra dieta quotidiana?

I cibi integrali nell'alimentazione quotidiana
I cibi integrali nell’alimentazione quotidiana

HEALTH&STYLE – L’importanza dei cibi integrali

Se non si è abituati basta sostituire almeno il 50% dei cereali raffinati con quelli integrali. Ma quando parliamo di cibi integrali sappiano davvero di cosa si tratta? I cereali  comuni (frumento, farro, miglio, orzo ecc) sono tecnicamente dei semi che oltre al guscio, sono circondati da un rivestimento esterno (crusca) che svolge la funzione di scudo protettivo per difendere il chicco da aggressioni esterne derivanti da batteri o altri agenti ambientali. Se durante la lavorazione del chicco viene mantenuta la crusca il prodotto finale sarà un alimento integrale; se la crusca viene eliminata, verrà prodotto un alimento raffinato.

L’Italia ha un consumo di alimenti integrali esiguo (5%) specie se andiamo a confrontarlo con quello dell’Europa del nord che si aggira sul 50%. Ed è un vero peccato perché nel processo di raffinazione del cereale si sottraggono tantissimi elementi molto importanti per il buon funzionamento del nostro organismo. Tra questi minerali (ferro, zinco, magnesio, selenio, ecc..) e vitamine come quelle del gruppo B, la E, la A e i folati.

La fibra (solubile) contenuta nei cereali integrali non contiene calorie ed è in grado di assobire molta acqua infatti si può sciogliere in acqua dove si trasforma in gel che aiuta a regolare l’assorbimento di alcuni nutrienti ed ha un effetto preventino riguardo lo sviluppo di alcune patologie intestinali.

Sicuramente un uso costante di alimenti integrali riduce il rischio cardiometabolico, l’obesità, l’ipercolesterolemia, la glicemia e nel lungo periodo anche del diabete di tipo 2, ma abbiamo enormi vantaggi anche nella prevenzione e riduzione dell’obesità. L’unico svantaggio può essere rappresentato da gonfiore addominale o meteorismo che possono essere evitati con una maggiore idratazione.

Vale quindi la pena acquistare e consumare cereali integrali!

LASCIA UN COMMENTO