La quinta eliminata del Grande Fratello 12 è Sofia D’Altrui. Vito, entrato nella casa da due settimane, ha avuto la meglio nei confronti della bionda 23enne di Pescara. La giovane non ha spiccato molto per personalità e non ha nemmeno preso parte alle continue liti o tentativi di approccio nella Casa. Questa, come si sa, è una grossa penalizzazione al GF. Sofia era già finita in nomination la seconda settimana: la maggior parte dei suoi coinquilini lamentavano una certa ‘apatia’ da parte sua, come se fosse stanca del gioco prima ancora di iniziarlo.


In quell’occasione si salvò perché il suo diretto avversario, Mario Ermito, era stato in grado di attirarsi l’odio dei telespettatori. Tra un’apatica e un antipatico, il pubblico non ci pensò due volte ad eliminare il secondo. Stavolta Sofia non è stata altrettanto fortunata. In ballottaggio con lei c’era Vito Mancini che è riuscito a farsi conoscere e apprezzare molto più di lei. Probabilmente avranno giovato anche il bell’aspetto e il suo tentativo di corteggiamento nei confronti di Ilenia. Ad ogni modo, resta il fatto che Sofia è stata una presenza quasi impalpabile nel gioco, tenendosi sempre in disparte. E questo, nei reality show, non paga.

LASCIA UN COMMENTO