Grande Fratello 14 – Apertura all’insegna dei chiarimenti per l’atteso appuntamento di ieri con il Grande Fratello. Alessia Marcuzzi ha iniziato subito mostrando il suo dispiacere per la spiacevole situazione che si è creata all’interno della casa dopo la reazione di pianto che Federica ha avuto la settimana scorsa dopo la visita di suo padre, un incontro fatto di silenzi e di frasi non capite, che ha fatto nascere tanti inutili dubbi e pettegolezzi.

Molti coinquilini hanno subito cominciato a definire la bella mora “vittimistica” e soprattutto scarsa di personalità, isolandola dal gruppo. Anche l’equilibrata Rebecca stavolta non ha risparmiato colpi dietro la schiena, per non parlare dell’ex compagno Alessandro, che l’ha definita “vittima di comodo”, passando così dall’attrazione iniziale ad un sentimento di vero antagonismo.

Grande Fratello 14
Federica finalista del Grande Fratello 14

Grande Fratello 14 – La Nomination al contrario porta Simone e Federica in finale

Federica, più forte che mai, ha dichiarato che gli altri ragazzi non hanno avuto con lei “ un approccio conoscitivo, ma solo puntato alla battuta di comodo”.
Solo il nerd Simone l’ha difesa davanti a tutti, attirandosi inevitabile antipatie, nonché accuse di aver aiutato la ragazza solo per salvarsi dal televoto.
Federica, esausta, ha affrontato l’ex amato Alessandro : “Sono io che ti chiudo la porta questa volta”, e lui per tutta risposta : “Io sono innamorato di Lidia”.

Duro l’attacco del mitico Cristiano Malgoglio verso Rebecca, accusata di essere stata poco corretta con Federica: considerato, infatti, il suo passato da religiosa e la sua vita difficile, ha dimostrato secondo l’artista un atteggiamento troppo “maschilista” e una mancanza i sensibilità; stessa reazione da parte di Claudio Amendola. La 36enne salernitana si è difesa, difendendo la sua sincerità e la sua volontà di essere se stessa sempre.

Momenti più leggeri con il mancato smascheramento del fratello di Simone, che tutti pensavano essere o un compagno religioso di Rebecca legato alla vita di Federica. Grazie al segreto non svelato, il nerd calcolatore si guadagna l’immunità! Arriva la busta e i primi salvati dal televoto sono Livio e Manfredi, al quale seguiranno Kevin e Alessandro: l’eliminato è Simone che saluta i suoi amici sotto gli occhi in lacrime di Rebecca.

Ma in realtà nulla è come sembra. Il GF quest’anno è veramente Machiavellico. Simone, infatti, non è eliminato, ma è il primo finalista di questa particolare edizione. Il ragazzo arriva in studio e rivede il suo litigio con Rebecca, accusata di aver raccontato a tutti un suo segreto molto intimo. Dalla tenerezza e complicità iniziale, il loro rapporto è diventato ormai inaspettatamente conflittuale, anzi quasi da rivali.

Gli autori freezano tutto lo studio, tecnici compresi, tranne Simone che, euforico e nello stesso tempo emozionato accoglie l’arrivo in studio di Mario con la storica busta rossa. “Simone non sei eliminato, sei in finale”: questo il messaggio. Simone, felice, si è rivolto al pubblico “Anche il calcolatore ha un cuore; allora vuol dire che sono stato più capito di quello che pensavo. Quando sono uscito avevo tanto rancore, ma ora posso rimettere tutto in gioco. Agite fuori come se ci fosse un grande fratello che vi guarda, sentitevi giudicare da voi stessi, forse così eviterete di sbagliare”.

Simone, spiazzato, viene mandato in garage, allestito già in stile natalizio. Intanto Alessandro viene sottoposto alla macchina della verità, dal quale emerge che il desiderio di sposare Lidia è vero, ma anche risposte inaspettate, come la voglia di baciare Valentina e l’attrazione fisica nei confronti di Federica. Ma non finisce qui: dopo un simpatico video su “Alessandro zerbino o no?“, si assiste all’incontro emozionante con il padre del romano Macchina della verità.

Arriva il preoccupante momento delle eliminazioni: questa settimana non si è trattato di una catena di salvataggio, ma il GF ha voluto lasciare tutto al destino. Tutti i ragazzi, infatti, hanno dovuto (uno alla volta) aprire una cassettina rossa: trovare la busta del Grande Fratello comportava l’entrata in nomination; non trovare nessuna busta essere salvi.

Ma per rendere le cose più difficili il GF ha voluto che stavolta ogni ragazzo dovesse eliminare, e non salvare come le altre catene delle scorse

Desireè
La nuova inquilina Desireè

settimane. Alessandro ha eliminato Federica; Jessica ha nominato Rebecca e Kevin il toscano Livio. Manfredi, ovviamente, è rimasto salvo.
Ma al contrario di quello che erano convinti i ragazzi, proprio i tre nominati (Rebecca, Livio e Federica) sono stati votati dal pubblico, e tra loro è stato scelto il

secondo finalista : Federica, che ha raggiunto Simone in garage convinta di essere stata eliminata.

Altro colpo a sorpresa per gli inquilini che hanno visto l’ingresso della bella brasiliana Desiree. Essendo impegnati riusciranno Kevin Alessandro e Manfredi a non posare gli occhi sull’avvenente sud americana?