La sesta puntata del Grande Fratello 13 è stata ricca di colpi di scena, innanzitutto la quarta eliminata della casa è stata Greta Maisto. La concorrente di origine siciliana ha avuto una percentuale di voti molto alta rispetto agli altri nominati: Chicca Rocco, Modestina Cicero, Giovanni Masiero, Andrea Cerioli e i fratelli papillon. Il colpo di scena arriva quando Alessia Marcuzzi comunica ai ragazzi che ci sarebbe stata un’altra eliminazione stavolta decisa direttamente da loro stessi. Greta a quel punto prima di abbandonare la casa ha avuto un compito particolarmente difficile quello di poter salvare un concorrente; la ragazza ha scelto di salvare Angela Viviani dicendole “Tu sai cosa fare”.

Greta Maisto è la quarta eliminata del Grande Fratello 13
Greta Maisto è la quarta eliminata del Grande Fratello 13

Quindi partono le strategie e Valentina Acciardi fa gruppo attorno a se con i suoi amici per salvarsi l’uno con l’altro; qualcosa però non funziona e quindi il secondo eliminato della serata è Fabio Pellegrini. L’atteggiamento di Valentina non è piaciuto agli altri membri della casa come Giovanni e Samba che non hanno gradito l’esclusione degli altri concorrenti. Fatto sta che Fabio è costretto a uscire dalla casa ma una volta arrivato in studio il GF gli dà l’occasione di poter restare nel gioco, dovendo però trascorrere una settimana da solo in cantina e aspettare la puntata di lunedì prossimo per avere il verdetto del pubblico. Lui accetta e quindi si trasferisce in cantina, mentre in casa gli altri rimangono ignari della non eliminazione del ragazzo romano. Alla fine della serata i nominati della prossima settimana sono tutti maschi: Andrea Cerioli, Giovanni Masiero e i fratelli Papillon.

LASCIA UN COMMENTO