Era tutto pronto per l’inizio della tanto attesa tredicesima edizione del Grande Fratello 13. La casa del reality più seguito d’Italia va in fumo. Un incendio di vaste proporzioni ha distrutto nella notte la parte superiore delle strutture “Endemol” all’ interno degli studi di Cinecittà. Le fiamme, che si sono propagate rapidamente, hanno devastato e reso inagibile anche la sala regia. A dare l’ allarme al 113 ed ai vigili del fuoco sono state le guardie giurate in sevizio presso gli ” Studios” che poco dopo la mezzanotte hanno sentito un forte odore di bruciato. Le opere di spegnimento del rogo sono durate diverse ore e rese ancor più difficoltose dalla nebbia scesa in nottata. I pompieri sono intervenuti con una decina di autobotti e con uno speciale mezzo antincendio arrivato dall’ aeroporto di Ciampino, che viene impiegato per domare le fiamme sulle piste di atterraggio.

La casa del Grande Fratello distrutta da un incendio
Brucia la casa del Grande Fratello 13, a rischio l’inizio del reality

Oltre all’appartamento dalla porta rossa, sono bruciate, tra fiamme altissime, anche le strutture limitrofe adibite negli anni a spazi funzionali al programma (tugurio, stanze segrete, ecc.) e la sala che ospitava la regia del programma. Ancora da chiarire le cause dell’incendio. E’ il terzo incendio che si verifica all’interno degli studi di Cinecittà a distanza di poco tempo. Lo scorso anno, nel mese di agosto il celebre teatro di posa numero 5 detto teatro Fellini venne reso inagibile da un rogo. A luglio del 2007 le fiamme distrussero le scenografie esterne utilizzate per riprodurre l’ antica Roma. In molti gia’ dall’ epoca erano pronti a giurare che dietro gli incendi vi fosse un’ unica mano e che la matrice fosse dolosa.
Da un primo esame esterno dei luoghi la modalita’ sembra la medesima delle altre volte. I punti di innesco delle fiamme sembrano essere stati localizzati nella parte superiore delle strutture. Il nucleo rilievi dei vigili del fuoco e la polizia scientifica della Questura, non hanno ancora effettuato i rilievi a causa della coltre di fumo che ancora stagna all’ interno delle strutture e non permette ai tecnici di fare il sopralluogo. L’ edizione grande fratello 2014 sarebbe dovuta iniziare il prossimo 23 gennaio.

LASCIA UN COMMENTO