Due eliminazioni inaspettate al Grande Fratello 12 durante la ventiduesima puntata. Kevin non regge il confronto con Gaia, Patrick e Sabrina. E Vito è tra i tre concorrenti, insieme a Martina e Sabrina, che non vengono salvati durante la nomination a catena. Lo stesso Franco, decide di far continuare il percorso nella Casa a Patrick abbandonando l’amico di sempre al suo destino. Il pugliese non se la prende: “Me lo sentivo, anche se non ne capisco i motivi. Ma questo è il gioco e non rimprovero nulla a nessuno”.


I concorrenti sono chiamati a fare una scelta importante: nominare chi merita di arrivare alla finale. “Potete fare anche il vostro nome”, comunica la conduttrice. Ilenia ottiene il voto di Gaia, Armando e Martina e diventa la prima finalista ufficiale di questa edizione. Alla romana viene chiesto: “Vuoi rimanere in finale, cedere il titolo da finalista a un compagno, o rinunciare e tornare in gara alla pari degli altri concorrenti?”. Ilenia decide di passare il titolo a Gaia: “Le voglio bene. Siamo entrate insieme e spero che usciremo insieme. Poi ho bisogno del riscontro del televoto. Non sono mai stata nominata da quando sono in gara e penso che il pubblico, che mi ha sempre sostenuta, debba poter decidere se posso andare avanti o meno”. Il gesto di amicizia dell’indossatrice sorprende Gaia: “Ma che è matta? Non so che dire. Ti do cento sigarette”. Ilenia ammette alla compagna: “Non posso finire senza essere mai andata in nomination. Magari la gente non vuole che io arrivi in finale, allora che senso avrebbe?”. La romana è accontentata e questa settimana vivrà per la prima volta l’esperienza della nomination insieme a Franco, Patrick e Sabrina.


LASCIA UN COMMENTO