Non sono mancati i litigi durante la diretta di ieri sera del Grande Fratello 12.  Il primo quello fra Amedeo e Chiara. Il napoletano si è trovato a dover discutere con Yassine della reciproca antipatia e successivamente viene chiamato nel sottomarino per aprire la busta della “discordia” che lunedì scorso aveva deciso di non leggere per salvare Chiara dalla nomination. La conduttrice avverte l’inquilino: “Pensaci bene. Potrai aprirla solo se acconsenti a caricarti di tre nomination”.  Amedeo non ha dubbi: “Dimostro quanto tengo alla mia ragazza e accetto”.  Il modello legge il contenuto della busta: “Gli autori hanno ripetutamente invitato la tua ragazza che però si è sempre rifiutata di presentarsi perché non ha voglia di vederti”. Amedeo è gelato.


Proprio non si aspettava una brutta notizia e chiede ad Alessia Marcuzzi se Natalie abbia rifiutato per preservare il loro rapporto o perché c’è qualche problema. “Non posso dirti nulla”, risponde la conduttrice. Al rientro in casa Amedeo chiede di non parlare con Chiara dei suoi fatti privati e la pr commenta: “Strano. Solo due settimane fa mi scriveva che avevo tutti i requisiti per essere la sua ragazza. Invece ora non vuole più parlarmi. Ma sono io a non voler più avere a che fare con lui, ho cambiato completamente opinione sul suo conto”. E la dimostrazione della definitiva rottura del rapporto di amicizia fra i due arriva con la nomination di Amedeo da parte di Chiara e viceversa. Alla fine i nominati della puntata sono: Amedeo, Luca e Monica.


LASCIA UN COMMENTO