Il Gf 13 questa settimana è diviso in due parti, i ragazzi in casa e Fabio Pellegrini in cantina. Nella puntata di lunedì 7 aprile 2014 il venticinquenne romano era stato inizialmente eliminato in un gioco a eliminazione a catena fra i ragazzi. I concorrenti si sono salvati l’uno con l’altro fino a quando il solo ragazzo a non essere salvato è stato proprio Fabio. Quest’ultimo arrivato però in studio è stato salvato dal GF a condizione di vivere da solo una settimana in cantina.

Fabio Pellegrini, gli autori decidono di tenerlo in cantina per una settimana
Fabio Pellegrini, gli autori del gf13 decidono di tenerlo in cantina per una settimana

Il concorrente si è definito un tipo distratto che dimentica le cose e che riesce a stare attento per poco tempo, e infatti proprio mentre Alessia Marcuzzi gli comunicava la decisione Fabio faceva tutt’altro che ascoltarla, salutava e guardava altrove.
Il concorrente al provino ha detto di odiare gli schemi, di non volersi sentire omologato ma di lasciarsi sempre e solo guidare dalle emozioni. Fabio è inoltre un tipo dinamico (laureando in scienze motorie e gestore di un centro sportivo) e nella cantina si sta trovando a suo agio. Il ragazzo sta dimostrando di essere pieno d’inventiva, crea, gioca, parla tanto perché secondo lui stare in silenzio da solo lo farebbe stare peggio.
Conta ogni giorno quanto tempo manca per il suo eventuale ritorno in casa, che probabilmente sarà decretato dal pubblico. È un tipo simpatico, estroverso e chiacchierone e pur essendo entrato nella seconda puntata del Grande Fratello ha stretto amicizia con alcuni ragazzi della casa ed essendo single si è avvicinato ad Angela Viviani.
In cantina Fabio si sta dando parecchio da fare, anche se non sta sentendo per nulla l’assenza degli altri ragazzi con i quali però chiarirà determinate cose faccia a faccia, se mai il verdetto di lunedì prossimo gli permetterà di ritornare in casa anche se adesso è molto felice di poter stare da solo con sé stesso.

LASCIA UN COMMENTO