Di crisi se ne era già parlato, ma la notizia che Valeria Marini e suo marito Giovanni Cottone avessero già firmato la separazione è stato un fulmine a ciel sereno. Ebbene sì, la coppia è scoppiata dopo neanche un anno dalle nozze e ad annunciarlo è stato il settimanale Chi. La Marini si è affidata all’avvocato Annamaria Bernardini De Pace e la prima udienza è stata già fissata al 6 maggio prossimo. Si parla persino di un procedimento che potrebbe portare all’annullamento del matrimonio da parte della Sacra Rota. Sconosciute ancora le cause di questa brusca rottura, anche se qualche tempo fa il settimanale Nuovo aveva dichiarato che la crisi sarebbe stata legata a questioni finanziarie che avevano visto coinvolto il cantante Gigi D’Alessio entrato in società con il marito della Marini.

Valeria Marini e Giovanni Cottone si separano
Valeria Marini e Giovanni Cottone si separano

Dopo le nozze sontuose e cliccatissime sul web celebrate presso la Basilica dell’Ara Coeli a Roma, la coppia non si era quasi mai vista insieme né in occasioni legate alla mondanità e nemmeno in avvenimenti della vita privata, come ad esempio alla morte del padre di Valeria. Alla fine di gennaio al funerale di Mario Marini il marito non si era presentato e ad accompagnarla in chiesa erano stati la mamma, il fratello e la sorella. La bionda showgirl, donna in carriera è sempre presente nel mondo della moda e dello spettacolo. L’abbiamo vista di recente ad Anzio alla sfilata “Tres Chic” organizzata da Federico Lauri FashionStyle. La Valeriona nazionale non è affatto fortunata in fatto di uomini. Dopo la fine della storia con Vittorio Cecchi Gori è naufragato anche il matrimonio con Giovanni Cottone. Avanti il prossimo…

LASCIA UN COMMENTO