Dopo la morte di Bud Spencer, l’amico di sempre Terence Hill, appare sconvolto ed amareggiato. Terence Hill non lascia nessun tipo di dichiarazione, appare molto provato per l’accaduto e dice solamente: “Ho perso il mio amico più caro, sono sconvolto.” 

Il gigante buono Bud Spencer è venuto a mancare. Insieme a Terence Hill con il quale si conobbe molti anni ha intrapreso un percorso lavorativo di coppia che li ha portati, fin da subito, al grande successo. Conosciuti da grandi e piccini, hanno affascinato i telespettatori con i loro film.

Bud Spencer e Terence Hill
Bud Spencer e Terence Hill

Terence Hill Bud Spencer non erano una coppia perfetta solamente in ambito lavorativo infatti dagli anni 60′ erano grandi amici e compagni di vita inseparabili. Proprio Bud Spencer recentemente aveva dichiarato che il loro fu un incontro causale: “Dovevo essere in coppia con un altro attore che la sera prima di girare si è fatto male e quindi hanno chiamato lui.  Il destino. Siamo l’unica coppia a non aver mai litigato. E proprio perché non c’era invidia siamo diventati amici. A differenza mia lui aveva studiato per recitare. Io non ho fatto scuole né accademie. Ma alla fine anche una scimmia impara a recitare”.

La storia televisiva testimonia che sapevano entrambi recitare, emblema del loro successo e del western è di certo il film Lo chiamavano Trinità.

Bud Spencer e Terence Hill sul set giocavano un ruolo di coppia formidabile, Terence Hill era un ragazzo biondo dagli occhioni azzurri che aveva un’aria po’ spavalda, Bud Spencer invece appariva come un gigante barbuto e molto pacato, ma i due in solo un secondo tra pugni e schiaffoni stendevano tutti KO!

LASCIA UN COMMENTO