Gossip news gente vip – In Italia c’è la profonda crisi economica, persino il marchio “Tods” subisce perdite del 3%, ma la figlia di Tom Cruise e Katie Holmes, mette a segno un colpo grosso. Suri, di appena 7 anni, ha firmato un contratto da “2 milioni di dollari” per realizzare una sua linea di abbigliamento per bambine. L’intero progetto, porterà il nome della bambina “Suri”.

Suri: Stilista per bambine
Suri: Stilista per bambine

I mass-media l’hanno tenuta d’occhio fin dalla nascita, e non era la sola, era in buona compagnia. Le star di Hollywood, tendono a spendere molti dollari per vestire i propri figli, esclusa Angelina Jolie, più volte criticata dalla suocera.
Suri, ha lanciato la moda delle prime “lelli Kelly” con i tacchi, attirandosi le antipatie di molte mamme che non la reputavano un buon esempio.
E tra un orsacchiotto, cerchietti per capelli ed il perenne broncio, è riuscita a conquistare un contratto da favola. Si dice che i suoi abiti saranno lanciati in un grande magazzino di New York, e si pensa immediatamente a “Sax” nella Quinta strada, meta di amanti dello stile italiano, e probabile sede per il debutto della collezione molto attesa.
Sarà un grande successo, anche perché la mamma Katie e la stylist Jeanne Yang la supporteranno nel realizzare le sue idee. Anche se Suri sembra sapere esattamente cosa vuole, fin dai suoi primi sbadigli.

LASCIA UN COMMENTO