Gossip gente vipSergio e Manuela Arcuri nella fiction televisiva di Canale 5 “Pupetta” recitano la parte dei fratelli. Lui è Vittorio, il fratello maggiore di Pupetta che sul set è una sorta di “padre padrone”. In una recente intervista Sergio parla del suo personaggio e spiega: “Nei confronti di sua sorella Vittorio è autoritario, violento e prepotente. La considera un essere inferiore e per questo la controlla e la picchia“. Nella realtà però non è così dal momento che, fin dall’infanzia, sono legati da una grande complicità. Racconta Sergio: “Lei era la piccolina di casa e non abbiamo mai litigato. Anzi, Manuela era la mia alleata quando litigavo con mio fratello Marco. Con lui sì, ogni tanto ci prendevamo a botte“. Di sua sorella, invece, è sempre stato molto geloso, specialmente nel periodo dell’adolescenza: “Non le proibivo di uscire anche perchè certo non mi avrebbe dato ascolto, ma scoraggiavo i miei amici interessati a lei. Dicevo loro che non era un granché e che era pure antipatica“.

Pupetta: Manuela e Sergio Arcuri insieme nella fiction
Pupetta: Manuela e Sergio Arcuri insieme nella fiction

Una scelta professionale audace quella di Sergio che ha abbandonato il “posto fisso” per dedicarsi alla recitazione, avventurandosi in un mondo dove avrebbe potuto essere etichettato come “il fratello di”. Ma lui non si è mai tirato indietro quando la vita l’ha messo alla prova e spiega: “La mia scelta è stata possibile perchè alla base c’è una grande passione. La mia vecchia vita professionale mi garantiva una sicurezza economica che questo lavoro certo non mi dà. La staticità, però, non fa per me e ho scelto di cambiare“. Uniti nello stesso destino professionale, Manuela e Sergio però non condividono lo stesso percorso sentimentale. Lei è innamorata dell’imprenditore Giovanni Di Gianfrancesco, Sergio invece è stato scaricato da una donna con la quale aveva scelto perfino i nomi dei futuri bebé e racconta: “Tutto sembrava filare per il verso giusto ma ad un certo punto lei ha alzato il telefono e ha detto: “Sai, forse quel qualcosa non è scattato tra noi”…“.

LASCIA UN COMMENTO