Sara Leal diventa ancora più protagonista e vuole alimentare il gossip. La presunta amante di Ashton Kutcher, quella che avrebbe mandato definitivamente in tilt il matrimonio tra l’attore e Demi Moore, ha deciso di sbottonarsi in esclusiva sulle pagine di Us Weekly.  Raccontando l’incontro con Ashton, la 22enne ha detto: “E’ venuto da me e mi ha baciato. Si è tolto l’asciugamano e io mi sono tolta l’accappatoio. Abbiamo fatto sesso. Lui era bravo. Niente di strano o di perverso“.


Sara ha precisato che gli incontri con Kutcher sarebbero stati solo due e, in entrambi, non avrebbero usato alcuna precauzione per fare sesso. Ashton, tra l’altro, durante la prima notte insieme, le avrebbe sussurato: “Mi piacciono queste cose perché sono un attore il 90 per cento del tempo ed è tutto falso. E’ bello vivere momenti che sono veri“.
L’affaire si complica. La Moore, per far pace con il marito, sarebbe addirittura andata in campeggio con lui, ma, dopo queste dichiarazioni a mezzo stampa della biondina, non sarà per niente contenta.
Una fonte vicina alla Moore ha dichiarato che Demi è “completamente umiliata e devastata dal dolore” ed è decisa a chiedere 300 milioni di dollari come risarcimento per i danni morali, visto che questo divorzio porterà un grave squilibrio psicofisico che influenzerà anche il suo lavoro.  Questo per Demi Moore è il terzo matrimonio fallito, dopo quello con il cantautore Freddy Moore e quello con l’attore Bruce Willis.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here