Samantha De Grenet è tra i Vip che hanno deciso di commentare apertamente la vicenda degli attentati a Parigi, sperando di poter così esprimere la loro solidarietà e raggiungere con le loro riflessioni un vasto pubblico. “Penso a Parigi e Prego ancora per tutti coloro che hanno perso la vita per colpa di esseri disumani che in nome di un dio tutto loro hanno fatto una strage colpendo così l’intera umanità“, ha cominciato a scrivere, sottolineando poi come l’Italia sia un paese ospitale e generoso, che può offrire tanto alle persone in difficoltà provenienti da altri paese.

Ma ha messo in luce una condizione senza cui niente di tutto questo può esistere: il rispetto per la storia europea e dei singoli paesi, per i loro simboli e soprattutto per la loro libertà. Samantha, che ha pubblicato tutto questo sia su Facebook che su Instagram, non si è poi tirata indietro al momento del confronto con i suoi followers. In molti, infatti, hanno opinioni divergenti sulla questione e Samantha ha voluto pacificamente parlare con loro, come i suoi lunghi commenti di risposta confermano.

Samantha De Grenet e il compleanno in famiglia

samantha de grenet
Samantha De Grenet compleanno in famiglia

I toni sono piuttosto seri, dunque, in questi ultimi giorni ma Samantha li smorza un po’ anche parlando della suo quotidianità. Così riscuote molto successo con una bellissima foto di famiglia, che immortala un compleanno decisamente allargato. Nella foto sono presenti ben quattro torte con rispettive candeline e svariate persone a soffiarle. Come Samantha spiega: “Festeggiare un compleanno con chi si ama è pura magia! Mio nipote 
Lorenzo Roy 4 anni,Brando 10 anni,lo zio John 47,io 45 e mia nipote Nicole 3 sostituita da mio nipote Ian perché crollata! La famiglia riunita con pochi amici che ne fanno comunque parte“. Insomma, un’occasione davvero speciale.

Samantha De Grenet e l’attività umanitaria

Instaurando un ottimo rapporto di dialogo con gli utenti, dunque, Samantha De Grenet ha reso i suoi profili una sorta di punto d’incontro e conversazione libera. Ed anche, probabilmente, uno strumento di sensibilizzazione. Lo dimostra anche la foto che ritrae lei e suoi marito Luca Barbato presenziare ad un evento di beneficenza. “Una serata per sostenere l’associazione Giusta Causa… Per non lasciare solo chi è stato danneggiato…”, ha scritto la diretta interessata. Le sue parole non sono, dunque, solo tali ma si tramutano in fatti concreti tramite attività di aiuto umanitario.

Per quel che può, Samantha interviene e cerca di far capire ai suoi utenti che, nel nostro piccolo, tutti possiamo dare una mano anche solo attraverso la beneficenza e le associazioni come quella già citata.

LASCIA UN COMMENTO