Sono giorni di attesa in Italia per lo sviluppo delle sorti politiche, ma c’è anche un pò di festa per il tanto sperato Oscar a “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino come miglior film straniero. Tutti felici ed emozionati gli italiani che stasera sicuramente non perderanno la trasmissione del film in prima serata su Canale Cinque. Tutti o quasi, perché forse un po’ di amarezza la conserva Sabrina Ferilli che ha visto sfaldarsi il suo sogno di sfilare sul tanto agognato red carpet di Hollywood, che è forse la segreta aspirazione di ogni grande attrice. L’attrice romana infatti ha svelato al settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini, non solo i motivi della sua assenza ma anche l’amarezza per cui semplicemente sembra non sia uscito un posto per lei.

Sabrina Ferilli non è stata invitata alla notte degli Oscar 20414
Sabrina Ferilli: L’attrice è risentita per l’assenza sul red carpet degli Oscar 2014

[quote type=”medium” align=”justify”] Questo è un paese di talenti, non di squadre. A livello individuale sparigliamo e sbaragliamo, ma è nel discorso organizzativo che manchiamo. Non sappiamo ottimizzare niente, sviluppare il valore delle cose: se lo si guarda nella prospettiva degli eventi “La grande bellezza” non l’hanno amplificato, l’hanno detonato. Ed era un evento unico: erano 15 anni che non vincevamo un Oscar, questo è demoralizzante.[/quote] ha raccontato in un sfogo polemico la Ferilli.

Circa la sua assenza sul red carpet, la grande verità è che i posti degli invitati alla serata degli Oscar erano sei e sono stati occupati da Sorrentino, Servillo con moglie a seguito, dal produttore Nicola Giuliano, dal presidente Medusa Caro Rossella e dall’amministratore delegato Giampaolo Letta. Insomma un posto per la Ferilli sembra proprio non essere voluto uscire, ma l’attrice non si arrende e con determinazione afferma che su quel tappeto rosso non mancherà di arrivarci anche solo per il remake di “A spasso con Daisy”!

LASCIA UN COMMENTO