Continuano le dichiarazioni rilasciate da un simpatico e decisamente apprezzabile papà: Ryan Reynolds. Dopo averci lasciato qualche commento sul suo nuovo ruolo di padre e aver smentito il presunto nome della bimba, l’attore non si tira indietro e trasmette tutto il suo entusiasmo ai giornalisti. Sembra proprio che, se l’argomento è sua figlia, Ryan non perda l’occasione per parlarne e dimostrarci quanta gioia l’evento ha portato nella sua vita e in quella di Blake Lively, sua bellissima compagna.

Ryan Reynolds parla della figlia e del suo ruolo di padre
Ryan Reynolds parla della figlia e del suo ruolo di padre

Ryan Reynolds parla di sua figlia: “Da quando è nata è festa tutti i giorni!”

“Penso che nostra figlia sia allergica al sonno. Forse pensa di proteggerci dai mostri del sonno: “Oh, devo tenerli svegli o i mostri del sonno verranno a prenderli”.

Ha cominciato così a parlare l’amatissimo divo, un po’ scherzando un po’ giustificando le occhiaie a Jimmy Fallon durante il Tonight Show. Ma non temete, Ryan non è di certo un tipo che si lamenta o che si tira indietro di fronte alle problematiche da genitore:

“Non ho lo stomaco debole. Sono bravo con i pannolini e la diarrea e tutta quella roba perché ho un sacco di nipoti e nipotine.”

In effetti, ricordiamo che sia lui che Blake provengono da famiglie molto numerose e infatti hanno intenzione di far avere alla loro primogenita dei compagni di giochi. Non subito, comunque. Hanno già accumulato parecchio sonno arretrato, ma questo non impedisce a Ryan di affermare con convinzione: “Mi tiene in pugno! È il meglio che possa avere. Da quando è nata è festa tutti i giorni!”. Neanche a dirlo, questa famigliola dagli standard estetici decisamente altissimi, è davvero molto apprezzata dal pubblico, specie per questo atteggiamento positivo, aperto ma esigente, com’è giusto, in fatto di privacy. Specie per la piccola.

LASCIA UN COMMENTO