Karima El Mahrou a tutti nota come Ruby Rubacuori è tornata in Italia ed è stata subito fotografata per le vie di Portofino, con la bambina avuta nel dicembre del 2011 ed un’amica. La giovane marocchina è ormai lontana dai tempi del bunga bunga e dei festini di Arcore, e ha cambiato stile di vita da quel 27 maggio del 2010 quando, portata in questura a Milano, diede inizio allo scandalo in suo onore ribattezzato Rubygate. Quale che siano stati i legami della ragazza con Silvio Berlusconi, ora la ragazza sembra “uscita dal giro”. Karima infatti gira per le vie di Portofino con abiti semplici, jeans e stivali, capelli raccolti a coda di cavallo e viso struccato, apparendo come una semplice giovane madre e  non la ragazza al centro di uno scandalo politico giudiziario.

Ruby Rubacuori, Karima El Mahroug a Portofino con la figlia
Ruby Rubacuori, Karima El Mahroug a Portofino con la figlia

Il marito Luca Risso è natio di Genova dove è amministratore unico delle società che gestiscono l’Albikokka e Il Fellini, locali famosi del capoluogo ligure. Proprio in queste sedi Risso conobbe l’allora minorenne Ruby e da quel momento nacque il loro amore. La relazione tra i due li ha condotti al matrimonio e alla nascita della piccola Sofia Aida e soprattutto a ricreare quella vera o presunta unione familiare necessaria per affrontare i processi del Rubygate. Adesso la coppia non vive più in Italia, dove sono soliti fare solo brevi puntatine, dato che la loro vita si svolge solo tra il Messico e Dubai.

LASCIA UN COMMENTO