Ricky Martin per la prima volta si fa fotografare con i due figli gemelli Matteo e Valentino (l’edizione spagnola di “Vanity Fair” gli dedica la copertina) e con il compagno Carlos Gonzales. “Sono andato a letto con tante donne, non pensavo di essere gay,  poi sono arrivati gli uomini. Adesso sono mamma e papà“, racconta.


Ricky spiega come ha scelto la madre surrogata dei suoi bimbi: “Ho visto la sua foto e ho pensato che fosse una donna angelica, trasparente. Non mi piace il termine surrogato, io non ho affittato un utero, l’ho solo preso in prestito, e sono eternamente grato a questa donna, per lei darei la mia vita“.
Quanto al rapporto con il suo compagno, che ormai dura da quattro anni, confessa: “Fa parte della nostra famiglia, con lui c’è complicità, comprensione e allo stesso tempo libertà“. Mentre Carlos interviene: “Cercavo un fidanzato e ho trovato un padre“. Poi Martin racconta della scoperta della sua omosessualità: “Andavo a letto con le donne, ho provato cose meravigliose, non mi ero accorto di essere gay. L’importante, comunque, è che ci sia l’amore. A me hanno insegnato molto sia gli uomini sia le donne“.

LASCIA UN COMMENTO