Gossip news ultima oraRaul Bova in seguito a un malore sul set sarebbe stato prontamente ricoverato in ospedale e operato d’urgenza di appendicectomia. Pare si sia trattato di peritonite e che l’intervento sia avvenuto in Spagna, dove l’attore si trovava. A seguito dell’appendicectomia, però, Bova avrebbe accusato nuovi malori che lo hanno costretto ad un ulteriore ricovero in Italia. L’attore – in questi giorni impegnato nelle riprese del film natalizio di Fausto Brizzi “Indovina chi viene a cena“, prodotto da Wildside e Medusa e in uscita il 13 dicembre 2013 – si era in effetti assentato improvvisamente dal set.

Raoul Bova ricovero urgente operato di appendicite
Raoul Bova operato di appendicite il portavoce smentisce

Il portavoce dell’attore smentisce la notizia “Raoul Bova sta benissimo”

Su questa notizia però c’è un mistero, sembra che il portavoce di Raoul Bova, Marcello Rascelli, abbia smentito l’accaduto spiegando che «Raoul Bova sta benissimo. E preferisce non commentare queste notizie». Il 14 agosto Bova ha festeggiato il suo compleanno (42 anni) in spiaggia, a Terracina, in compagnia della sua famiglia – la moglie Chiara e i figli Alessandro e Francesco. Colto dai fotografi mentre giocava a beach volley, è apparso in gran forma. Molti fan lo hanno seguito nella giornata di festeggiamenti scattando fotografie a ripetizione. In arrivo anche un nuovo film che Bova girerà con Silvio Muccino in autunno: i due interpreteranno la coppia di fratelli protagonisti della commedia di Alessandro D’Alatri, “Un nuovo inizio“.

LASCIA UN COMMENTO