Governano in due posti molto diversi geograficamente e politicamente, ma in comune hanno grinta e stile. Stiamo parlando di Rania di Giordania e Letizia di Spagna, due donne entrambe ammirate ed amate per la cultura, il carisma e viste come icone di stile. Sebbene Letizia di Spagna sia stata criticata per l’eccessiva magrezza con una  silhouette  filiforme, polsi scheletrici e pancia inesistente, probabilmente per il troppo stress dovuto agli impegni reali e l’abitudine del “reciclo”, negli ultimi mesi ha utilizzato in tre diverse occasioni lo stesso outfit senza preoccuparsi neanche di rinnovare gli accessori, cambiando scarpe o gioielli, o semplicemente l’acconciatura, ma rimane sempre una donna di gusto. E’ quello che ha affermato anche la stilista Carolina Herrera in occasione della  New York Fashion Week, ricordando che “il gusto di Letizia di Spagna è impeccabile”.

Rania di Giordania e Letizia di Spagna, stessa classe, stesso appeal e stessa aristocratica bellezza
Rania di Giordania e Letizia di Spagna, stessa classe, stesso appeal e stessa aristocratica bellezza

Recentemente le due regine hanno sfoggiato look monocolore in cui la sovrana Rania di Giordania in visita a un media arabo, ha indossato un tubino blu elettrico con un giacchino corto a tono dal taglio aggressivo abbinato ad  una borsa con manici, grigio polvere. Unico accessorio una collana sottile e make up molto naturale. Contemporaneamente Letizia di Spagna, in visita a Maxima di Olanda, ha scelto una mise total red: un abito dalle linee semplici con bottoncini sul busto e un ricamo sulla gonna, scarpe rosso-bordeaux e una pochette cipria. Anche per lei un make up leggerissimo: unica concessione un rossetto rosso bordeaux. Nel rispetto del protocollo di corte, Letizia ha dimostrato di saper costruire un outfit innovativo che le dà un’aria più giovanile e attraente e stilosa.

LASCIA UN COMMENTO