Pink è sempre stata un’artista dall’identità definita, una ragazza forte con capelli ribelli, i muscoli pronunciati, la voce graffiante e l’attitudine da guerriera. La sua immagine è inconfondibile e i tentativi di imitarla sono piuttosto palesi quando si presentano. Pink è Pink, ma nemmeno lei può sfuggire alle lingue lunghe del web che talvolta si aggrappano a tutto pur di sputar fuori qualche commento acido e superficiale. L’artista è stata infatti criticata per la sua forma fisica. A detta di alcuni, Pink sarebbe visibilmente ingrassata e lo avrebbe dimostrato in occasione del John Wayne 2015 Odyssey Ball.

Pink è ingrassata? Ecco le risposte della cantante alle critiche
Pink è ingrassata? Ecco le risposte della cantante alle critiche

Pink risponde a chi le ha dato della grassa: “Non vi preoccupate del mio peso”

Durante l’evento, infatti, Pink ha indossato un abito nero scollato e a partire dal suo outifit sono comparsi sul web alcuni commenti che la etichettavano come grassa e fuori forma. Ovviamente, più di qualcuno ha storto la bocca di fronte a questa esagerazione, senza contare che, anche nel caso in cui Pink avesse davvero preso peso, non sarebbe una questione di stato. Può capitare, diversi fattori entrano in gioco nella fisicità delle persone e questi non sono e non devono essere di dominio pubblico. La parte del web che si è espressa in questo senso (onde evitare generalizzazioni errate) ha dimostrato una superficialità inadeguata nei confronti della cantante. La risposta di Pink non ha tardato ad arrivare, ma è stata, come c’era da aspettarsi, piuttosto arguta:

“Ho notato dai vostri commenti che alcuni di voi si sono preoccupati per il mio peso. Forse vi riferite alle immagine scattate l’altra sera alla serata di beneficenza contro il cancro a cui ho partecipato per sostenere la mia grande amica, la dottoressa Maggie DiNome. Le è stato consegnato il Duke Award per i suoi immensi sforzi e il suo fondamentale contributo alla lotta contro i tumori. Sebbene convenga che l’abito sia venuto meglio fotografato da me, nella mia cucina, devo confessare che mi sentivo veramente bella. Per cui cara gente buona e preoccupata, non c’è motivo che vi preoccupiate di me. Non lo faccio io e non dovreste farlo neanche voi. Sto assolutamente bene, sono molto felice e il mio sano, voluttuoso corpo si sta concedendo un meritatissimo periodo di riposo. Grazie per la vostra attenzione. Con affetto, cheesecake.”

Il carisma e il carattere dell’artista sono ben trasmessi anche in questo suo messaggio. Forse, pur di fronte a qualche ipotetico ma dubbio chiletto in più, si dovrebbe imparare a dare rilievo a ben altro.

LASCIA UN COMMENTO