Gossip news vip 2013Oprah Winfrey è appena stata al matrimonio di Tina Turner, gli invitati erano selezionatissimi e ragionevolmente ricchi. La star della Tv U.s.a. è popolarissima in tutto il mondo non solo per la sua fortunata trasmissione ma anche per la recente esposizione nella campagna elettorale del Presidente degli Stati Uniti. Sembra che mentre faceva shopping a Zurigo, in un negozio di lusso, la commessa abbia commesso un solenne errore.

Oprah Winfrey a Zurigo discriminata da una commessa di boutique
Oprah Winfrey a Zurigo discriminata da una commessa di boutique

Oprah voleva acquistare una borsa da circa 28mila euro e la commessa l’ha bloccata dicendo: “Per lei è troppo cara“. Poi le scuse. E lei: “Avrei voluto tornare e comprarmi tutto“. Di questo episodio di razzismo ne ha parlato anche Larry King nel suo seguitissimo show, introducendo un’intervista con la star televisiva afroamericana Oprah Winfrey. La star ha ammesso di essere stata protetta dalla sua fama da evidenti discriminazioni razziali e sessuali. Ma è chiaro che il razzismo esiste ancora. Secondo “Forbes”, Oprah è una delle donne più ricche ed influenti del mondo. La sua scena ricorda un frammento del film “Pretty Woman” dove Julia Roberts entra in una boutique di lusso nei panni di una prostituta e non viene presa sul serio. Povera commessa, chissà come si mangerà le mani per non aver venduto la borsa da circa 35 mila franchi.

LASCIA UN COMMENTO