Nina Moric è stata la protagonista di una delle tante interviste “cuore a cuore” di Domenica Cinque. La tormentata vita privata di Nina, negli ultimi anni, offriva notevoli spunti per l’ennesima intervista tribolata: “Da quando sono tornata dall’esperienza all’Isola dei Famosi sono davvero cambiata, mi sono riavvicinata alle persone che nella mia vita hanno un ruolo davvero importante; mia mamma adesso è presente nella mia vita, si è trasferita in Italia e questa cosa mi rende serena.


Stando lontana dalla mia realtà ho capito che il mondo al quale appartenevo in quel momento non era adatto per me e le persone che mi circondavano non erano sbagliate, ma non erano giuste per me. Io ho superato tutti i miei ostacoli e ogni volta che son uscita da una mia tragedia ne sono uscita più forte e più consapevole che ce l’avrei fatta di nuovo.”

E invece, la Moric si è presentata, al cospetto di Federica Panicucci, più positiva che mai, anche quando inevitabilmente si toccano argomenti spinosi, dal ricovero in ospedale per abuso di sonniferi (tacciato dai media come tentativo di suicidio) fino all’ex marito, Fabrizio Corona, verso il quale, Nina sembra non nutrire alcun tipo di rancore:

“Il matrimonio con Fabrizio, in quel momento era giusto. Fabrizio era un uomo meraviglioso ma purtroppo ha perso la testa. Crede di essere Dio ma in fondo è un ragazzo di sani principi con una famiglia meravigliosa alle spalle. Io voglio ricordarmi di lui di com’era prima. Gli voglio un bene dell’anima. Auguro ogni bene a Fabrizio. Io non sono arrabbiata con nessuno, Fabrizio mi ha dato mio figlio e sono la persona più felice del mondo.”

La prima parte dell’intervista ha ripercorso, prevedibilmente, la carriera artistica di Nina, dal famoso videoclip di Ricky Martin alle prime esperienze televisive nel nostro paese.


Successivamente, si inizia a parlare del ricovero in ospedale per abuso di sonniferi e Nina Moric non si tira indietro, giustificandosi così:

“Nel 2009 ho avuto un malore psicologico e fisico e, dopo una separazione molto dolorosa, ho compiuto un gesto estremo, ma non volevo togliermi la vita, era soltanto un gesto di strema disperazione, una ricerca di aiuto, e ho preso una dose eccessiva di sonniferi e sono finita in ospedale. Adesso da questo buio ne sono uscita. Io ho un grande vantaggio: dimentico molto in fretta.”

L’intervista, però, procede all’insegna della positività e della gioia di vivere con le seguenti esternazioni:

“Io non mi rivedo mai, perchè non ho tempo. Ma io mi piaccio sempre. Ma alla fine sono fortunata perchè ho vissuto una vita meravigliosa. Di cosa mi posso lamentare! Nel 2009 avevo, ovviamente, due anni di meno ma mi piaccio di più come sono adesso e spero che tra due anni sarà ancora meglio. Non cancellerei gli sbagli perchè io ho imparato dagli errori.”

Visto il padre irrequieto, probabilmente, Nina rivela che sua madre ha ambizioni particolari riguardo a suo figlio Carlos:

Mia madre vorrebbe che facesse il prete!

Riguardo il suo uomo ideale, Nina Moric è categorica:

“Adesso sono serena con me stessa e non ho bisogno di una persona con cui crearmi una storia seria. Mi basta mio figlio, la mia famiglia e i miei amici più cari. Ho solo 34 anni, ma ho un vissuto a lungo ed è come se avessi vissuto mille vite. Adesso sono una donna risolta. Mio figlio non deve avere vicino i fidanzati della mamma, ma l’uomo della mamma. Io non cerco il principe azzurro, ma voglio un uomo maturo, che non ha paura di stare con una donna come me. Io sono una donna molto discussa e molto indipendente e non è facile starmi accanto. Il mio grande difetto è che mi annoio subito se non trovo altre emozioni, ho voglia di scoprire sempre cose nuove. Ho sbagliato a cancellare il nome di Fabrizio dal mio braccio, perché il passato, anche gli errori, non si cancellano e resteranno per sempre. A volte mi sento molto bambina; sono cresciuta molto in fretta, non ho avuto i momenti spensierati dell’adolescenza e adesso a volte ho anche voglia di viverli.”

E infine, qualche parola anche su alcuni suoi colleghi dell’Isola dei Famosi, da Giorgia Palmas a Laerte Pappalardo:

“Giorgia Palmas è una ragazza straordinaria ma non ho usato la seduzione all’Isola. A Laerte Pappalardo voglio bene, è un uomo meraviglioso e con la testa a posto. Ho portato solo buone cose dall’Isola.”

Condividi con ebuzzing

LASCIA UN COMMENTO