Cannes 2013Nicole Kidman, membro della giuria di questo Festival ormai in chiusura, si racconta alle telecamere del sito ufficiale. «Sento una grande affinità con Cannes, dove sono stata più volte», spiega con l’accento australiano dalle venature british. «Sono in quest’industria da tanto tempo e so bene cosa significa fare un film e posso dire quando è realizzato con una certa purezza d’intenti – aggiunge a proposito del suo ruolo di giurato – e a questa questione della purezza darò importanza nelle mie valutazioni».

Nicole Kidman: Giurata del Festival di Cannes 2013
Nicole Kidman: Giurata del Festival di Cannes 2013

Poi si incammina lungo il viale dei ricordi, in Croisette ovviamente: «Non dimenticherò mai di quando ho provato a fare la dj, qui a Cannes, all’epoca di Moulin Rouge. Da qualche parte deve esserci ancora una mia foto con queste grosse cuffie, accanto a Fat Boy Slim».
«Ricordo anche la presentazione di Da Morire di Gus Van Sant, film stupendo ma io avevo il terrore di cosa avrebbero detto. E invece avemmo reazioni fantastiche dalla critica e fu lì che mi trasformai da ” moglie di Tom Cruise” in qualcos’altro».
E ora vi mostriamo gli abiti indossati da Nicole Kidman sul red carpet nei giorni del Festival.

LASCIA UN COMMENTO