Ne ha parlato la determinatissima Skin, poi l’indignato Morgan e ora non poteva che toccare a Mika. Il cantante, però, non si esprime sulla nona edizione di X-Factor che lo vedrà nuovamente nei panni di giudice. Gli argomenti da lui affrontati sono ben altri, primo tra tutti l’omosessualità. Un tema che più volte ha sfiorato negli anni, anche prima che emergesse la sua longeva relazione con il film-maker Andreas Dermanis, al quale si ispirano tante delle sue canzoni.

Mika: il giudice di X-Factor parla dell'omosessualità
Mika: il giudice di X-Factor parla dell’omosessualità

Mika e l’omosessualità: “può essere molto pericoloso denigrare la normalità”

“Qualche tempo fa, ho sentito un tizio che diceva: ‘Ormai solo i gay vogliono sposarsi’. Forse voleva fare lo spiritoso ma può essere molto pericoloso denigrare la normalità. Non stiamo parlando di diventare tutti uguali, stiamo parlando di garantire la libertà di scelta, di proteggere le persone dalle discriminazioni, di dare a tutti gli stessi strumenti per poter riuscire nella vita. (…) Ci sono posti nel mondo dove uomini e donne vengono linciati, persino uccisi, perché omosessuali”.

Queste sono solo alcune delle dichiarazioni dell’amato e celebre Mika, tanto caro al pubblico italiano sia prima che dopo la sua partecipazione al talent show. Mika si espone per rispondere a chi accusa i gay di essersi “imborghesiti” e riporta la questione sul piano dei diritti e non su altri vaghi discorsi che fanno perdere di vista il punto cruciale della riflessione. Non ha paura di dire la sua e non ha paura di raccontarsi.

Mika: “No Place in Heaven” è il titolo del nuovo album in arrivo

Il cantante parla infatti della sua infanzia e anche di un momento traumatico, l’incidente della sorella Paloma nel 2010, che sta alla base di un suo nuovo pezzo, “The Last Party”. Parzialmente ispirato anche dalla festa che Freddy Mercury diede dopo aver scoperto d’avere l’Aids, ha riflettuto sulle reazioni che si hanno e che lui stesso ha avuto di fronte a notizie terribili. Così si affaccia ad un nuovo capitolo musicale, al suo nuovo disco “No Place in Heaven” in uscita il 15 giugno. Ora sua sorella sta bene, la sua vita è serena e Mika è pronto a ricominciare nel suo ruolo di giudice. Una cosa di cui non deve preoccuparsi? L’apprezzamento dei telespettatori, decisamente schierati dalla sua!

LASCIA UN COMMENTO