Michelle Hunziker è finalmente felice con il suo bodyguard, l’aitante Federico che l’ha seguita persino durante le vacanze. Ma a volte esibire troppo la propria gioia non porta bene. Un lettore della “Bild”, infatti, ha notato sulla spalla destra dello statuario accompagnatore un tatuaggio di stampo neonazista. Così la showgirl l’ha subito licenziato.


Nonostante il corpo del personal trainer sia tatuatissimo, l’attento lettore è riuscito a scovare un “pugno bianco”, ovvero un chiaro segno di riconoscimento dell’estrema destra.
Sempre secondo la “Bild” sotto il disegno incriminato compare anche la scritta “Intolleranza”, nome di una “band neonazista italiana”. Una doccia gelata per Michelle che sembrava aver ritrovato il sorriso con il giovanotto, ma che dopo la sconvolgente scoperta vede messa in pericolo la sua collaborazione con la tv tedesca.


E se da una parte la Hunziker è pronta a giustificarlo: “Sono sotto shock, Federico lavora per me da due anni e non farebbe del male a una mosca”. Dall’altra però prende le distanze: “Fino a poche settimane fa lo avevo visto solo in pantaloni lunghi e camicia: non sapevo nemmeno che avesse tutti quei tatuaggi”.
La conduttrice ha quindi chiesto delle spiegazioni al personal trainer, che ha ammesso di aver frequentato in passato degli ambienti di destra. Così la bella Michelle non ci ha pensato su due volte e l’ha licenziato: “In queste circostanze non posso e non voglio lavorare con lui”. E sicuramente si è ripromessa di spogliare subito, senza aspettare due anni, il prossimo bodyguard (fidanzato?).

LASCIA UN COMMENTO