Mark Zuckerberg, l’uomo che ha cambiato il mondo dei social network con l’invenzione di Facebook, ha deciso di condividere con il mondo una notizia che riempie il suo cuore di gioia: lui e sua moglie Priscilla avranno un bambino. L’annuncio arriva proprio tramite il profilo Facebook del protagonista della vicenda, che ha condiviso una fotografia nella quale sono immortalati lui, la sua compagna di vita e il loro cagnolone. Alla fotografia si accompagna una lunga didascalia in cui Mark ha deciso di raccontare la storia sua e di sua moglie i quali, purtroppo, hanno sofferto per te precedenti aborti spontanei. E’ chiaro che, dopo un percorso tanto travagliato, la notizia sia stata accolta con il doppio della felicità.

Mark Zuckerberg diventerà papà
Mark Zuckerberg e Priscilla

Mark Zuckerberg e sua moglie Priscilla saranno presto genitori

Abbiamo provato ad avere un bambino negli anni passati e abbiamo dovuto affrontare tre aborti spontanei“, scrive, rivolgendosi all’ampio pubblico che lo segue. Poi prosegue: “Ti senti pieno di speranza quando scopri che avrai un bambino. Cominci ad immaginare chi diventerà, speri per il suo futuro. Cominci a fare dei piani e poi questi spariscono. E’ un’esperienza solitaria. Molte persone non parlano degli aborti, perché si ha paura che i problemi ci allontanino o si riflettano su di noi – come se fossi difettoso o come se qualcosa avesse causato ciò. Quindi combatti da solo”. Il suo discorso introduce così l’argomento, nella speranza che si parli più apertamente di questa triste esperienza e che si possa così, in qualche modo, sentirsi meno soli nell’affrontarla. Mark e sua moglie parlano proprio nella speranza di dare una sorta di esempio, non con un’idea di superiorità, ma di empatia nei confronti di chi si è trovato o si trova nella loro medesima condizione. Condizione che trova, oggi, un lieto fino nell’appena annunciata gravidanza di Priscilla.

Il “social baby”, come il web lo sta ormai chiamando, sarà una femminuccia. Mark conclude proprio affermando con entusiasmo: “Guardiamo avanti per darle il benvenuto al mondo“. L’emozione è dunque ai massimi livelli, come è comprensibile. Il sogno di diventare genitori per questa coppia, insieme sin dal college, si sta dunque per avverare, a riprova del fatto che non bisogna mai perdere la speranza.

 

LASCIA UN COMMENTO