E’ diventata in pochi istanti virale la notizia della clamorosa caduta di Madonna, dovuta ad un lungo mantello, durante l’esibizione ai Brit Awards, ovvero gli Oscar della musica britannica, immancabile appuntamento londinese. Quest’anno l’evento è stato “macchiato” dallo scivolone dell’artista pop, che ha definito così l’accaduto:

Madonna cade ai Brit Awards 2015 a causa del mantello troppo lungo
Madonna cade ai Brit Awards 2015 a causa del mantello troppo lungo

“La caduta ai Brit Awards? Un terribile incubo. Ho dovuto scegliere se rimanere strozzata dalla cappa di scena o cadere: ho scelto di cadere”

Un evento, dunque, che non fa ridere ma piuttosto preoccupare. Madonna era sul punto di concludere la sua esibizione, con la performance di Living For Love. Ad accompagnarla, ovviamente, un gruppo di ballerini. Ma fin dai primi istanti le difficoltà dettate dal grande mantello che indossava si sono fatte notare, portando poi la regina del pop a cadere di schiena per tre gradini. La musica è proseguita e Madonna si è rialzata. Così come ha scritto in un post su Instagram:

“Il vestito era troppo stretto ma nulla può fermarmi e amo rialzarmi”

Polemica tra Madonna e Armani: la caduta? Colpa del mantello troppo lungo?

Da questo è scoppiata la polemica con Giorgio Armani, il quale ha realizzato il mantello in questione. La replica è giunta in modo piuttosto risentito:

“Madonna è molto difficile, non oso dire quello che vorrei dire. La cappa aveva un gancio facile da aprire, ma lei ha voluto un laccio e poi non è riuscita a slacciarla con le sue manine”.

Un commento decisamente stizzito dalle accuse ricevute per il suo operato. Che i Brit Awards siano dunque ragione di una rottura dell’equilibrio tra Madonna e Armani? Chissà, l’importante è che lo show sia proseguito e che nessuno, in fin dei conti, si sia fatto male.

LASCIA UN COMMENTO