Sarà forse un colpo al cuore per tutte le fragoline o magari il romanticismo di Lorenzo Fragola le renderà ancora più contente, sta di fatto che il vincitore dell’ottava edizione di X-Factor ha rilasciato a Vanity Fair alcune dichiarazioni intime. Il ragazzo, sempre un po’ timido e riservato, non ha lasciato molto intendere i dettagli della sua relazione con Federica Consiglio. La fidanzata, nota fin dalle audizioni, sembra però essere una figura davvero molto importante nella vita del giovane talento. Non si tratta dunque di una storiella, anzi.

Lorenzo Fragola e dichiarazione sulla compagna Federica Consiglio
Lorenzo Fragola e dichiarazione sulla compagna Federica Consiglio

Lorenzo ha così dichiarato: “Mi considero sposato, viviamo insieme. Le paranoie c’erano i primi mesi della nostra storia. Se fosse gelosa adesso, Federica, non potrebbe vivere. Ho trovato, per fortuna, una persona che sapeva che cosa avrei affrontato andando in tv e prende tutto con le pinze, sa a che cosa dare importanza e a che cosa no“.

Affermazioni serie, prive di leggerezza o ironia. L’amore tra i due c’è ed è forte e sicuramente, almeno dalla prospettiva di Lorenzo, è pronto ad affrontare il cambiamento. Perché di sicuro la vita dell’autore di “The reason why” sta mutando rapidamente con la conquista del successo. Ciò che conta è che il ragazzo “dalla felpa blu” resti sempre se stesso, così come è riuscito a fare nel corso della competizione sotto l’abile guida del suo giudice.

Come Lorenzo stesso afferma, i suoi testi parlando “d’amore. Ma soprattutto di me: delle mie sensazioni, sogni, aspettative” e non c’è dubbio che Federica abbia messo in questo lo zampino, seppur inconsapevolmente. La loro storia è cominciata dopo il liceo, ma i due erano già compagni di classe:

“Eravamo compagni al liceo. Io ero innamorato pazzo di lei dal primo giorno ma non ero ricambiato. Federica è molto timida, credo mi reputasse troppo diverso da lei. Finita la maturità, siamo andati a fare un viaggio tutti insieme a Lipari e lì pum, è successo il miracolo. (…) Lei aveva iniziato a mandarmi qualche segnale ma io, da pessimista, tendevo a interpretarli male, non volevo illudermi. Invece poi è successo. Ci siamo messi insieme e subito dopo abbiamo fatto i test per entrare all’università: io sono stato preso al Dams di Bologna, lei a Modena alla facoltà di Biotecnologie. Siamo andati a vivere insieme, tre giorni a Modena da lei e tre giorni a Bologna da me”.

Una relazione già ben collaudata anche sul piano pratico ma che, anche attraverso le canzoni di Lorenzo, trasmette tanta dolcezza. Dunque, auguriamo il meglio ai due innamorati e a Lorenzo, che nel frattempo si appresta sulla strada per Sanremo.

LASCIA UN COMMENTO