Non smette di stupire l’attrice americana Lindsay Lohan. Dopo il aver concluso la sua esperienza londinese con lo spettacolo Speed The Plow, la diva è tornata in America, dove sta lavorando con alcuni registi alla pre-produzione di alcuni film. Ma prima, Lindsay è pronta a un ben più curioso lavoro, ovvero la pubblicità di una compagnia di assicurazioni per automobili.

Lindsay Lohan spot per una compagnia assicurativa
Lindsay Lohan spot per una compagnia assicurativa

Lindsay Lohan è il nuovo volto della Esurance

Un’occupazione, quella di Lindsay, che farà parlare sicuramente tutti i media americani e internazionali. Perchè? Beh, in caso ve lo foste scordato la star di Herbie il Supermaggiolino – nonostante abbia interpretato proprio in quel film una pilota – non è proprio il massimo alla guida. La Lohan ha collezionato nel corso degli anni molti incidenti stradali, talvolta causati dall’abuso di alcolici e sostanze stupefacenti. Come nel 2007, quando venne fermata dalla polizia di Los Angeles mentre rincorreva a massima velocità in auto la sua assistente e la madre. Quando venne perquisito il suo veicolo gli agenti trovarono molta cocaina.

Tuttavia ora Lindsay è assolutamente pulita e necessita di lavorare. Lo dimostra anche la linea di abbigliamento maschile che la star ha realizzato in collaborazione con il marchio Civil X. La compagnia che l’ha ingaggiata per realizzare lo spot, la Esurance, è entusiasta del coinvolgimento della tumultuosa attrice. Alcune fonti hanno riportato alla stampa americana:

Quelli della Esurance hanno fatto un’offerta a Lindsay e lei ha accettato senza pensarci troppo. Ha bisogno di soldi. La compagnia, dal canto suo, potrà dimostrare di essere disposta a concedere assicurazioni anche a soggetti leggermente a rischio, come appunto può essere la Lohan”. 

Lo spot andrà in onda durante il break del Superbowl 2015

Ma non è tutto, sembra infatti che il fantomatico spot – girato proprio in questi giorni nella località di Long Beach – avrà una collocazione d’eccezione. Se tutto dovesse andare secondo i piani infatti la pubblicità andrà in onda durante il break del Superbowl 2015, la più importante manifestazione sportiva americana, che ogni anno ammassa davanti ai teleschermi milioni e milioni di telespettatori.

Insomma, non sarà un ruolo che le varrà il Premio Oscar, ma sicuramente per l’attrice questo spot potrebbe essere una vetrina non poco importante e fondamentale per conquistare di nuovo la fiducia e la simpatia dei suoi conterranei.

LASCIA UN COMMENTO