E’ un periodo pieno per Laura Pausini a giudicare dalla sua pagina Facebook: tour negli Usa e non ultimo il suo impegno come coach talent a The Voice nella versione messicana, eppure tra i numerosi video e foto che sponsorizzano il tour tanto atteso appare di improvviso un post più piccolo, tenerissimo, uno sfogo e un dolore che la cantante di Solarolo ha voluto condividere anche con i fan.

Laura Pausini rabbia contro il pirata della strada che ha ucciso il suo cane Brando
Laura Pausini rabbia contro il pirata della strada che ha ucciso il suo cane Brando

“Gli animali sono come gli uomini e meritano rispetto! il mio Brando è stato investito da un codardo che non ci ha nemmeno chiamati nonostante avesse la targhetta col numero. Brando tesoro, sei con noi per sempre, la tua famiglia ti pensa e ti ama. Corri sulle nuvole…”, questo il messaggio lasciato dalla Pausini che nella dolcezza per salutare il suo piccolo amico, non è riuscita però a contenere la rabbia verso chi ha investito Brando, senza neppure preoccuparsi del dolore di chi se ne prendeva cura. Abbandonato così sul ciglio della strada da un pirata, che non si è preoccupato minimamente delle condizioni del cane, né di quelle della famiglia Pausini. Accanto al post anche la foto di Brando: un’immagine dolce che Laura ha voluto condividere insieme ai suoi seguaci su Facebook, che subito le sono stati accanto.

Quattromila i commenti dei fan della cantante, a lei vicinissimi, e che insieme a lei hanno salutato il prezioso amico ma anche inveito contro l’uomo che di rispetto per gli animali non ne deve sapere assolutamente nulla. Quello della Pausini non è di certo un appello o una sensibilizzazione diretta verso il rapporta tra uomo e animale, ma senz’altro fa riflettere sulla questione e apre una voragine su quelle che ancora oggi sono le delicate condizioni in cui versano gli animali, facendo pensare immediatamente ai numerosi abbandoni che avvengono in estate e ai maltrattamenti a cui sono spesso sottoposti.

LASCIA UN COMMENTO