Chiunque segua Laura Pausini sa che l’artista era molto legata alla nonna, scomparsa all’età di 90 anni. La cantante ha deciso di condividere il ricordo della persona amata con tutti i suoi fan su Facebook, con una lettera a cuore aperto, nella quale ha reso omaggio alla nonna con parole molto dolci.

Laura Pausini ricorda la nonna novantenne defunta alla quale si è ispirata in tante sue canzoni
Laura Pausini ricorda la nonna novantenne defunta alla quale si è ispirata in tante sue canzoni

Adoro aver avuto una nonna come te un po’ pazzerella… – scrive la Pausini – quando a 16 anni i miei non mi compravano il motorino eri proprio tu di nascosto a prestarmi il tuo… sì, perché tu eri la vera rock star di casa che prendevi il tuo motorino e andavi alla ricerca di cani e gatti abbandonati e li portavi a casa tua, per dargli un posto e una famiglia in cui vivere”. “Tu che hai cantato fino all’ultimo – continua, ricordando come anche la nonna amasse cantare – la tua amata “il tango delle capinere….laggiù nell’arizonaaaa” e “parlami d’amore mariù”.

Il post ha fatto furore sul social network, con oltre 233mila “mi piace”. La cantante recentemente è stata su tutti i rotocalchi rosa, dopo che nel corso di un concerto in Perù è rimasta senza slip. La Pausini stava cantando per una folla accorsa al Gran Estelar de la Feria del Hogar di Lima, capitale del Perù, quando un movimento non controllato ha mostrato al pubblico la sua parte più intima.
Il siparietto hot si è svolto proprio sul finale dello spettacolo, durante la canzone conclusiva Jamàs Abandoné: Laura infatti stava interpretando il brano con un accappatoio nero quando, girandosi di scatto verso il pubblico, ha involontariamente mostrato ciò che di solito resta senza sempre nascosto.

LASCIA UN COMMENTO