Come si dice “la pazienza ha un limite” e sembra che quello di Laura Chiatti sia stato superato. L’attrice è stata infastidita dall’insistente atteggiamento dei magazine di gossip che a più riprese hanno speculato su una sua possibile crisi con Marco Bocci. Laura ha inizialmente scelto di non dare spago a queste insinuazioni, ma quando si sono fatte più martellanti una reazione era prevedibile e lecita da parte sua: il suo matrimonio viene messo in dubbio troppo di frequente e con una presunzione di certezze che avrebbe infastidito chiunque. Così è arrivato lo sfogo su Instagram, social sul quale ormai si esprime di più e che ci restituisce l’immagine felice e serena della sua quotidianità, turbata però da questi pettegolezzi infondati.

Laura Chiatti e Marco Bocci nel mirito del gossip
Laura Chiatti e Marco Bocci

Laura Chiatti contro i gossip infondati sul suo matrimonio con Marco Bocci

In un primo momento, Laura ha cercato di ridere delle malelingue. Così, condividendo uno scatto in compagnia della sua dolce metà, ha scritto una didascalia sarcastica ma pur sempre calma: Amore siamo talmente noiosi nella nostra imbarazzante felicità, che ora hanno dovuto inventare che addirittura volano piatti a casa nostra a causa di una tua adiratissima collega! Povera Italia! È proprio fastidiosa per il mondo la nostra felicità! Ps: ma poi noi a casa non li abbiamo neanche i piatti“. La storia si sarebbe potuta concludere così, con qualche frecciatina mirata, se non fosse che la presunta crisi è di nuovo comparsa su tutti i giornali.

Così, arrabbiata ed amareggiata, Laura non ha potuto che perdere le staffe. I toni, a questo punto, sono decisamente mutati. “Non c’è proprio nulla da fare, la felicità di una coppia non si accetta!”, comincia, giustamente indignata dall’ennesimo processo al suo rapporto con Bocci. Ha poi proseguito dicendo: “Secondo voi se due persone escono di casa, con mille impegni, cose da fare e da pensare, se non indossano la dentiera del sorriso vuol dire che sono in crisi  o che sono semplicemente normali? Basta… Ma cambiate sinfonia!”. Dando sfogo al suo risentimento verso questo tipo di comportamento, la Chiatti conclude dando dei “gufi” a tutti coloro che continuano a preannunciare la morte della sua relazione. Insomma se non fosse chiaro in casa Chiatti-Bocci tutto fila liscio!

LASCIA UN COMMENTO