Sembra che quella di mettere in mostra il pancione con uno scatto senza veli stia diventando una moda. Pur avendo parlato prima di Naya Rivera e delle sue fotografie hot che mostrano il suo fisico in dolce attesa del primo figlio con Ryan Dorsey, dobbiamo riconoscere l’autrice di questo trend più o meno apprezzabile: Kim Kardashian West. Quando si parla di scatti audaci, non può di certo non saltare fuori il suo nome. La popolarissima Kim ha infatti condiviso ieri un selfie su Instagram che la immortala completamente nuda, con pancione e lato b in mostra.

Kim Kardashian incinta: ecco la foto senza veli

Kim Kardashian: Il selfie che mostra il pancione
Kim Kardashian: Il selfie che mostra il pancione

Come sempre qualcuno non ha apprezzato questo gesto e non sono stati pochi a definire inappropriata una simile azione da parte di una mamma. Questa tipologia di scatti è vista come inconciliabile con l’avere una famiglia e sarà forse anche il contesto ad aver fatto sì che non fosse ben accolta. Non si è trattato, infatti, di un servizio fotografico ben organizzato come quello della Rivera, che manteneva un certo tipo di tono. Questa, però, è la Kardashian che agisce come tale e una buona fetta di pubblico non si stupisce più dei suo gesti un po’ appariscenti. Anzi, in molti mostrano il loro supporto e la loro ammirazione per la sua bellezza. C’è sempre polemica intorno alla signora West, ma d’altra parte l’attenzione resta sempre su di lei.

Kim Kardashian le critiche: “Questa volta davvero non mi toccano”

Allo scatto si accompagna, poi, una lunga didascalia nella quale Kim si scaglia proprio contro chi la addita, la giudica arrivando ad offenderla e ha sempre da ridire su ogni sua mossa. Con tono determinato e deciso, la Kardashian scrive:

“Prima dicono che sono troppo magra e quindi devo aver modificato la foto. Ora dicono che sono troppa grassa quindi devo aver modificato la foto. Alcune volte mi fotografo prima di mangiare e sembro più magra, altre dopo aver mangiato e sembro più grassa. Fa tutto parte del processo. Penso che voi mi conosciate abbastanza bene da sapere che documenterei persino il processo stesso. Il corpo di ognuno di noi è diverso da quello degli altri e ogni gravidanza è diversa dalle altre. Ho imparato ad amare il mio corpo in ogni sua fase. Ingrasserò ancora e anche questo sarà bellissimo. Sono fortunata ad essere incinta e ancora più fortunata a non avere la preeclampsia, per quanto ne so, quindi questa volta non ho problemi di gonfiore. Dicono che il corpo porti un bambino in modo diverso da una bambina. Qualsiasi sia il mio caso, sono grata a Dio per questo miracolo e non hanno importanza né i gossip né i vostri commenti. Questa volta davvero non mi toccano!”

Certo, sarà pur vero che la protagonista della vicenda mette volontariamente in mostra il suo corpo davanti a tutti e questo implica la certezza d’essere giudicata, ma c’è modo e modo di parlare e contestare il peso delle donne incinte è qualcosa che sul web non si è mai smesso di fare.

LASCIA UN COMMENTO